Quantcast

Pedonalizzazione lungolago, l’amministrazione: “Primo passo verso la riqualificazione della zona”

Già assegnato lo studio di fattibilità. La Giunta: “Una sperimentazione non dovrebbe essere giudicata in maniera così sommaria”

L’amministrazione risponde a Prima Verbania in merito alla pedonalizzazione del lungolago di Pallanza.

Il gruppo di minoranza ritiene la chiusura al traffico prematura e sottolineava come, senza l’aumento dei posti auto, l’affluenza di residenti e turisti risulti al di sotto delle aspettative. La giunta Marchionini ribadisce la natura sperimentale dell’iniziativa che rappresenta solo un primo passo verso la riqualificazione completa della zona. Per il riordino del lungolago, precisa l’amministrazione, è già stato assegnato un incarico per lo studio di fattibilità. Il Comune auspica che l’intervento raccolga anche l’appoggio di Prima Verbania.

Scrive l’amministrazione: “La proposta di pedonalizzare il lungo lago di Pallanza come esperimento estivo ha, come fine ultimo e principale, quello di costruire un percorso verso il rifacimento dell’area dell’intera piazza Garibaldi e la zona a lago. Un progetto dal costo ipotizzato di quasi due milioni di euro il cui iter è partito con l’incarico affidato all’architetto La Motta per la redazione di uno studio di fattibilità.

L’obiettivo è di riqualificare l’area con finalità pubbliche legate all’architettura d’esterni, all’arredo urbano e out-door, ai giardini, all’utilizzo pedonale ed alle funzioni turistico ricettive, mercatali e all’organizzazione di eventi. Un intervento atteso da molti anni a cui, questa Amministrazione Comunale, vuole dare concreta attuazione.

La decisione di pedonalizzare in via sperimentale l’area e di avviare questo progetto di rifacimento è avvenuta in maniera condivisa dopo alcuni incontri pubblici (quindi aperti a tutti) svolti a giugno alla presenza di esercenti, cittadini e consiglieri della città e di Pallanza.

Immaginiamo che una sperimentazione (pur con i suoi limiti e difficoltà), debba avere il tempo di vedere i risultati complessivi e non essere giudicata dopo poche settimane in maniera così negativa, sommaria e definitiva.

Immaginiamo, e speriamo, che il gruppo consigliare di Prima Verbania sarà al nostro fianco per appoggiare questo percorso teso a intervenire per riqualificare, dopo il tratto su via delle Magnolie, anche l’intera area di piazza Garibaldi”.

di info@ossolanews.it
Pubblicato il 15 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore