Quantcast

Bilancio partecipato, è il momento del voto: 18 i progetti “in finale”

Si potrà esprimere la propria preferenza fino al 24 gennaio. Il sindaco Ghiringhelli: "La comunità ha risposto con grande interesse"

Il panorama da Taino

Dalla riparazione del campanile della Chiesa alla riqualificazione della biblioteca, dal restauro dell’immagine sacra nel viale dei Tigli alla realizzazione di un percorso salute all’aria aperta. Entra nel vivo la fase finale del “bilancio partecipativo“, la sperimentazione proposta dall’amministrazione comunale di Taino che in pochi mesi ha riscosso interesse e una buona adesione da parte della cittadinanza.

Sul sito del comune si sono aperte ieri ieri, 14 gennaio le votazioni delle proposte finaliste. I cittadini (potranno votare tutti i residenti a Taino nati prima del 31 dicembre 2003) possono esprimere attraverso il web la propria preferenza fino al 24 gennaio 2019. Su un totale di 35 progetti pervenuti (31 online e 4 cartacee) ne sono stati selezionati 18 che riguardano ambiti diversi come la scuola, i servizi, la cultura e la socialità.

LE PROPOSTE FINALISTE

In un’ottica di coinvolgimento della popolazione il comune aveva messo a disposizione di questo progetto una somma importante, 20mila euro da destinare alla proposta che più votata. Descrizione, proponenti e benefici delle singole iniziative possono essere consultati sul sito del comune oppure sulla pagina Facebook ufficiale, dove il sindaco Stefano Ghiringhelli ha presentato con dei video i contenuti.

«Sono molto contento e soddisfatto – ha commentato il primo cittadino – perché la comunità sta partecipando attivamente e promuovendo i progetti. Ieri, prima giornata di votazioni, alle 17 erano stati già cinquanta i votanti, segno di un buon coinvolgimento. Ora proseguiremo con la fase di promozione e speriamo di riuscire a raggiungere un pubblico di tainesi sempre più ampio».

di mariacarla.cebrelli@varesenews.it
Pubblicato il 15 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore