Quantcast

Giro U23: Covi è sesto dopo le prime salite

Il 20enne varesino è l'unico azzurro tra i primi 15 della classifica. Oggi - martedì - ci sono il Tonale e l'arrivo a Malga Folgarida

alessandro covi giro d'italia under 23

Alessandro Covi sta mantenendo le promesse della vigilia ed è stato tra i protagonisti della prima metà del Giro d’Italia Under 23. Il 20enne di Taino, portacolori del Team Colpack, dopo cinque tappe è il migliore degli italiani in classifica generale (unico azzurro tra i primi 15), sesto, a 21″ dal leader Alejandro Osorio Carvajal. (foto: Team Colpack/Rodella)

Il colombiano ha vinto la tappa con arrivo in salita del Passo Maniva (lunedì; Covi 9°) e ha lo stesso tempo dell’austriaco Markus Wildauer (Tirol Cycling Team), e cioè del corridore che ha conquistato la prima frazione montana del Giro Baby, sabato scorso.

In quella occasione però Covi fu brillantissimo, si piazzò secondo e avanzò la sua candidatura a essere tra i protagonisti. Oggi – martedì – la tappa del Giro U23 porterà di nuovo i corridori in montagna: si arriva a Malga Folgarida, in comune di Dimaro, passando prima sul Tonale. La continuità e la condizione di forma saranno fondamentali, soprattutto per non pagare lo sforzo di ieri.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 12 Giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore