Quantcast

Ascensore del Movicentro ma mai in servizio, il sindaco di Verbania scrive a RFI

A quasi due mese dall’inaugurazione, era il 2 febbraio ndr, l’ascensore del Movicentro di Fondotoce non è ancora entrato in funzione. Il sindaco: "Reputo che tutto questo comporti non solo un grave disservizio per le persone disabili o anziane, ma anche una lungaggine operativa che non può essere compresa"

movicentro Verbania

A quasi due mese dall’inaugurazione, era il 2 febbraio ndr, l’ascensore del Movicentro di Fondotoce non è ancora entrato in funzione. E il sindaco di Verbania Silvia Marchionini scrive una lettera alle Ferrovie per esprimere rammarico e disappunto.

«È con grande rammarico che devo sottolineare come, a qualche settimana dall’inaugurazione del MOVIcentro in località Fondotoce, persistono i disagi per le persone disabili o anziani» scrive la prima cittadina, rivolgendo per conoscenza la nota al prefetto del VCO Gabriele Spirolazzi.

Prosegue Marchionini: «Nonostante l’appello rivolto a tutta la Direzione RFI, gli ascensori a servizio del nuovo parcheggio non sono ancora operativi e il cancello, pagato con fondi comunali, è costantemente chiuso. Reputo che tutto questo comporti non solo un grave disservizio per le persone disabili o anziane, ma anche una lungaggine operativa che non può essere compresa a nessun livello di conservazione».

di
Pubblicato il 26 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore