Quantcast

Il volontariato amico dell’ambiente: a Borgomanero parte “Am.Bo.”

Tante attività rivolte soprattutto ai giovani per il nuovo progetto di volontariato civico promosso dal Comune di Borgomanero e Legambiente

comune borgomanero municipio

Il volontariato a Borgomanero si prende cura dell’ambiente. È partito “Am.Bo.“: il progetto di volontariato civico ambientale promosso dal Comune di Borgomanero in collaborazione con Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta e il circolo Legambiente “Gli amici del lago” di Arona.

L’iniziativa è rivolta ai cittadini di Borgomanero con più di 18 anni. «Cerchiamo – spiega l’amministrazione – cittadini attivi che abbiano idee e voglia di scendere in campo per il nostro territorio e per il nostro futuro».

I volontari parteciperanno a momenti di formazione collettivi, e potranno prendere parte ad attività di rilievo sociale e ambientale sul territorio. Le attività saranno tante e differenti: dalla pulizia delle aree più critiche della città, alla gestione delle pagine social dedicate al progetto, alla sensibilizzazione dei cittadini sui temi ambientali. «Si tratta di un progetto tutto da costruire – ha precisato Elisa Lucia Zanetta, assessore ai Lavori pubblici -, abbiamo bisogno di giovani pronti a proporre idee, studiare soluzioni e portare avanti nuove iniziative».

Tutte le informazione per fare richiesta si possono trovare sul sito del Comune a questo link. Inoltre, i nuovi volontari civici ambientali tra i 18 e i 30 anni saranno anche iscritti al progetto europeo LIFE BeVispo di Legambiente per mettere in campo azioni di pulizia e valorizzazione delle sponde del Po e dei suoi affluenti in territorio piemontese (in particolare del torrente Agogna di Borgomanero).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore