Quantcast

Assembramento e stupefacenti in una scuola del Locarnese: sette persone denunciate

E' successo in un istituto scolastico del Locarnese, ma i protagonisti sono quasi tutti adulti, sia svizzeri che italiani

Polizia Cantonale

Intervengono per verificare la segnalazione di un assembramento illegale ma trovano molto altro.

E’ successo in un istituto scolastico del Locarnese, dove gli agenti della Polizia cantonale sono intervenuti su segnalazione per disperdere quello che sembrava un semplice assembramento, ma che ha portato a sette denunce anche per altri reati, in particolare infrazioni alla legge federale sugli stupefacenti.

Si tratta di un 40enne e una 40enne cittadini svizzeri domiciliati nel Locarnese, un 53enne e una 29enne cittadini svizzeri domiciliati nel Bellinzonese, un 55enne, un 23enne e una 20enne cittadini italiani residenti in Italia.

L’ipotesi di reato nei confronti di tutti i fermati è di contravvenzione all’Ordinanza sui provvedimenti per combattere il coronavirus. Il 40enne, il 55enne, il 23enne e la 20enne devono pure rispondere di contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti, mentre il 40enne dovrà rispondere anche di guida in stato di alterazione.

Nei confronti del 55enne cittadino italiano l’Amministrazione federale delle dogane ha infine rilevato una serie di infrazioni che sono state sanzionate con una multa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore