Quantcast

Si spinge sulla sicurezza: sette nuove telecamere e controllo del vicinato

Martedì 20 giugno, alle 21 in Sala consiliare, è in programma un nuovo incontro per far decollare il progetto di Controllo del vicinato

controllo del vicinato generiche

Quasi 50mila euro spesi in due anni, sette nuove telecamere in arrivo e un nuovo progetto per avviare il Controllo del vicinato.

L’assessore alla Sicurezza del Comune di Angera Lorenza Marzetta, fa il punto sulle iniziative in cantiere, ed invita i cittadini ad un nuovo incontro per dare il via al controllo del vicinato.

“L’Amministrazione Comunale di Angera ritiene indispensabile la sicurezza dei propri cittadini e, facendo proprie le richieste pervenute ripropone il Controllo del Vicinato – spiega l’assessore – Lo scorso anno era stata organizzata una serata con la quale venivano spiegate le opportunità di introdurre anche nella nostra Comunità questo importante servizio di controllo. Ora anche in alcune parti del nostro territorio questa importante iniziativa sembra avere l’appoggio concreto.

“In questi anni la Giunta Comunale sul tema della sicurezza non è stata ferma. E i numeri lo dimostrano – aggiunge – Le somme destinate all’impianto di videosorveglianza comunale ammontano a 40mila nel 2015 e 8mila nel 2016, e quest’anno si continuerà ad investire con il posizionamento di sette nuove  telecamere di ultima generazione per il controllo del centro città. Una dimostrazione che sulla sicurezza non si sono fatte parole, bensì passi concreti”.

L’incontro per far decollare il progetto di  Controllo del vicinato è in programma martedì 20 giugno alle 21 in Sala consiliare. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 15 Giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore