Quantcast

La provocatoria arte di Gilbert & George in mostra fino al 6 gennaio

Inaugurata a maggio, l’esposizione di Locarno dedicata al duo inglese è stata prorogata. Sarà aperta al pubblico fino alle prossime vacanze di Natale

Gilbert e George

Inaugurata lo scorso 16 maggio, come simbolo di ripresa dopo il periodo del lock-down, l’esposizione “Gilbert & George. The Locarno Exhibition” verrà prorogata fino al 6 gennaio 2021.

Il Museo Casa Rusca aveva infatti scelto di riprendere le proprie attività culturali con un’esposizione di Gilbert & George, la provocatoria coppia dell’arte contemporanea internazionale che ha accettato di esporre le proprie opere nella città svizzera dopo aver tenuto mostre nei più prestigiosi musei del mondo, dal Centre Pompidou di Parigi all’Art Museum di Shangai, dalla Tate Gallery di Londra, al MoMA di New York.

“The Locarno Exhibition”, questo il nome della mostra targata Gilbert & George, si concentra su cinque gruppi di opere realizzate tra il 2008 e il 2016 che vertono, come spesso accade nei loro lavori, su tematiche controverse del dibattito odierno. Fino al 6 gennaio dunque, le sessanta opere scelte, dominate da una caleidoscopica simmetria speculare, continueranno a trasformare ogni sala del museo in un grande affresco dalle violente cromie, dando vita ad un’esperienza affascinante e coinvolgente, che comunicherà al pubblico l’essenza del lavoro del duo artistico inglese.

Il bilancio, ritenuto dagli organizzatori più che positivo e contraddistinto da un buon riscontro di pubblico, ha convinto gli artisti e il Dicastero Cultura a offrire l’opportunità al pubblico di visitare la mostra oltre la data di chiusura, inizialmente prevista per il 18 ottobre, e quindi anche durante il periodo delle prossime vacanze autunnali e natalizie.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore