Quantcast
VerbanoNews

tre valli varesine

La Tre Valli Varesine è la principale corsa ciclistica disputata in provincia di Varese ed è una delle “classiche” su strada più importanti d’Italia. Attualmente è inserita a livello internazionale nel circuito dell’UCI Europe Tour ed è classificata come corsa 1.HC. Deve il suo nome al percorso che spesso tocca le valli a nord della provincia, in particolare la Valcuvia, la Vaganna e la Valtravaglia.

Nata nel 1919 e per qualche anno riservata ai dilettanti, è progressivamente diventata corsa di primo piano nel panorama ciclistico anche grazie alla caratura dei suoi vincitori: nell’albo d’oro figurano infatti i nomi di Coppi, Bartali, Merckx e di tanti altri campionissimi del pedale.
Nel 1955, caso unico, la Tre Valli Varesine si è disputata a cronometro: vinse Coppi. I corridori più presenti nell’albo d’oro della Tre Valli Varesine sono gli italiani Gianni Motta e Giuseppe Saronni, entrambi vincitori di quattro edizioni.

La gara è organizzata dalla “Società Ciclistica Alfredo Binda”, club dedicato al grande campione di Cittiglio (che non vinse mai la Tre Valli, appannaggio invece di suo fratello Albino nel 1930); grazie all’esperienza accumulata con questa corsa, la “Binda” ha ricevuto l’incarico di organizzare i Mondiali di ciclismo su strada nel 1951 e nel 2008.
Il percorso della gara cambia molto spesso: diverse edizioni, soprattutto recenti, si sono concluse al di fuori del territorio di Varese che resta, però, la città principale per la corsa. Vista la sua collocazione, la Tre Valli Varesine è inserita nel cosiddetto “Trittico Regione Lombardia” (ex Trittico Lombardo) insieme alla Coppa Agostoni di Lissone e alla Coppa Bernocchi di Legnano. Per lungo tempo queste corse sono state considerate “Premondiali”.
Negli ultimi anni la Tre Valli Varesine si è disputata a inizio autunno; in precedenza, per molte stagioni, la classica è stata corsa intorno a Ferragosto. Dal 2016 alla gara dei professionisti è affiancata una Gran Fondo per amatori. La prova del 2014 ha fatto da sfondo al film “To the fore” del regista di Hong Kong, Dante Lam.


La Società Ciclistica Alfredo Binda è presente sui social network con una pagina Facebook e un profilo Twitter. Sul web è invece disponibile un articolato sito ufficiale.

Opinioni

DI MARCO GIOVANNELLI, DIRETTORE DI VARESENEWS

Dal gioco alla musica al cammino. Ciao Bobo

Trent’anni fa il primo incontro al Circolino di Bosto. Ne seguirono centinaia di altri, istituzionali e informali. Nel 2015 il cammino comune sulla via Francigena

Notizie Sponsorizzate

Generica 2020

istud

Master Istud: “La miglior scelta della mia vita”

La testimonianza di Nicolò Mignani, 26 anni, laureato in Marketing & Digital Management nel 2019 nella prima Business School indipendente italiana: “Istud ti prepara al mondo del lavoro con un approccio pratico e concreto”

Cereria Bianchi - Natale 2020
Il magico Natale della Cereria Bianchi

Scopri la bellissima proposta natalizia di Cereria Bianchi. Varietà di fogge, stili e prezzi. Quest’anno anche la possibilità di acquistare online, per rispondere alle nuove esigenze di acquisto

Le pagelle

I voti alle squadre e ai protagonisti

La Bardiani sugli scudi al pari della Orica. Sfortunata l’Astana per le cadute di Nibali e Gasparotto, sufficiente la Cannondale di Basso. La Lampre butta una grande occasione, non pervenute l’Androni e l’Italia

Ciclismo

Albasini: è svizzero il re della “Tre Valli”

Per la seconda volta nella storia un corridore rossocrociato si aggiudica la corsa di Varese. Decisiva la volata a ranghi ristretti in rimonta su Colbrelli. Terzo Pozzato che resta fuori dalla Nazionale

Luino

La Tre Valli va in Piazza a Luino

Il presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda, Renzo Oldani, sarà presente a Luino per la promozione della gara che quest’anno il 18 settembre scatterà dalla città sulle rive del Lago Maggiore

Ciclismo

Tre Valli inedita: tanti i pretendenti al successo

Sabato 18 si disputa la 92a edizione della classica varesina. Si parte da Campione, si arriva a Luino verso le 16,30; nella Città Giardino un circuito da ripetere tre volte. Chi succederà a Rebellin?

Ciclismo

Da Luino in Sicilia nel segno della Tre Valli

Partiti i soci del Gruppo Avis che percorreranno 905 chilometri entro il 13 maggio. Obiettivo: propagandare la classica che nel 2012 si concluderà sul lungolago caro a Piero Chiara