Quantcast

I taser ai poliziotti, il caso camici, le offerte di lavoro e la pietra d’inciampo per la maestra nel podcast del 26 maggio

Le principali notizie scelte per voi dalla redazione che potete ascoltare sulle piattaforme Spreaker, Spotify e sul nostro canale Youtube

cameriere

Le principali notizie di giovedì 26 maggio

Da lunedì le forze dell’ordine saranno equipaggiate con i taser. Bocciata la dotazione per la polizia locale

Da lunedì 30 maggio anche gli agenti delle volanti della polizia di stato di Varese saranno equipaggiati con i taser, la pistola elettrica che funziona tramite il rilascio di una scarica di intensità regolare per una durata di alcuni secondi. Gli apparecchi sono stati già forniti e la pistola elettrica è stata assegnata dopo uno specifico addestramento che nella questura varesina ha coinvolto diverse decine di poliziotti. Non potranno usare i taser invece gli agenti della polizia locale della Lombardia. Lo ha stabilito la Corte costituzionale.

Caso Camici, pubblicate le motivazioni del proscioglimento del presidente della Lombardia Attilio Fontana: “Non ci fu inganno”

La “trasformazione” da fornitura a donazione avvenne in maniera trasparente, portata a conoscenza delle parti, non simulata ma espressamente dichiarata e non ci fu dunque alcun “inganno”. Lo scrive il gup di Milano Chiara Valori nelle motivazioni della sentenza con cui ha prosciolto, il 13 maggio, “perché il fatto non sussiste”, il presidente lombardo Attilio Fontana, il cognato Andrea Dini, e altri tre dall’accusa di frode in pubbliche forniture.

La prof ha 16 anni, così a Casciago le ucraine imparano l’italiano

Olga in due lezioni ha imparato a presentarsi, dire dove abita e alcuni vocaboli utili per fare la spesa. Sua figlia Anna anche, spiega cosa le piace fare, ogni tanto inciampa su qualche verbo, ma si riprende in fretta. Giulia, nipote di Olga e figlia di Anna, fa più fatica, ma se la cava con l’inglese che parla a scuola tutti i giorni e piano piano impara qualche parola di italiano. Sono alcune delle donne, ragazze e bambine che frequentano il corso di lingua italiana organizzato dal Comune di Casciago negli spazi sopra la biblioteca civica, un’idea nata per aiutare queste persone, in fuga dalla guerra e ospitate da famiglie che hanno messo a disposizione appartamenti e case nel paese.

Dalle vigne alle spiagge: Openjobmetis cerca 1100 addetti

A poche settimane dall’inizio dell’estate, Openjobmetis, apre più di 1100 posizioni lavorative per diversi settori produttivi in tutta Italia. L’avvicinarsi della stagione estiva offre diverse possibilità di impiego nel settore del turismo e, più nello specifico, nel mondo dell’alberghiero e della ristorazione. È questo il settore più dinamico in termini di opportunità per personale di sala, camerieri per il servizio in camera, addetti alle pulizie, pizzaioli e operatori generici di cucina per un totale di circa 500 posizioni aperte distribuite in tutta la Penisola

Sabato la posa della “pietra d’inciampo” per Clara Pirani, la maestra di Gallarate uccisa ad Auschwitz

Sabato 28 maggio, alle 11, la città di Gallarate vivrà un momento storico e di alto valore, la posa della “pietra d’inciampo” dedicata alla memoria di Clara Pirani Cardosi, maestra elementare, ebrea, deportata dalle autorità fasciste e uccisa dai nazisti ad Auschwitz. La pietra per Clara Pirani sarà posata all’angolo tra via Palestro e via del Popolo, nel centro della città: qui infatti risiedeva la maestra al momento del suo arresto. Da sabato chi passerà sul marciapiedi “inciamperà” metaforicamente nella memoria della maestra deportata e assassinata in campo di sterminio.

Potete ascoltare il podcast sulle piattaforme SpreakerSpotify

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 26 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore