Quantcast

Chiudono i punti tamponi del Circolo e di Tradate: attività spostata alle Fontanelle

Nel campo allestito dalla Protezione civile e coordinato da Ats Insubria si concentrerà l'attività di indagine da lunedì 2 novembre. Accesso su invito, diretto solo per gli studenti dopo registrazione sul portale

Da lunedì 2 novembre chiudono i punti tamponi di Varese e di Tradate.

L’attività di Asst Sette Laghi si sposterà nel campo allestito dalla Protezione civile nella sua sede di Fontanelle a Malnate.  L’ospedale ha stretto un accordo con ATS Insubria che sta lavorando da lunedì scorso in modalità “drive trough”, cioè con arrivo in auto e senza scendere dalla propria vettura.

Il Punto tamponi è aperto con orario 8.00-16.00, dal lunedì al sabato.
In tale sede saranno eseguiti i tamponi sia per il percorso scuole, ovvero per studenti e personale scolastico che si sottopone al tampone con accesso diretto e prenotazione tramite il portale online dedicato, sia per tutti coloro a cui, su indicazione del Medico di Medicina generale o di ATS, viene fissato un appuntamento direttamente da ATS.

Attualmente, alle Fontanelle sono attive 4 postazioni che potranno aumentare a mano a mano che crescerà la domanda e ci sarà più personale. La Protezione Civile è in grado di attivare ben 12 punti differenti. Nei giorni scorsi l’attività è passata da 992 tamponi ai 1587 di ieri.

Contestualmente, sempre da lunedì 2 novembre, chiuderanno i punti tampone di Viale Borri a Varese e quello dell’Ospedale di Tradate.

Resta invece operativo il Punto Tamponi dedicato a studenti e personale scolastico dell’Ospedale di Cittiglio.

Da lunedì prossimo, si attiverà anche un distinto punto dedicato alla scuola per i compagni degli studenti risultati positivi al tampone. Un punto, al PalaCus Insubria di via Monte Generoso a Varese, dove verranno effettuati i test rapidi con attesa di mezz’ora per avere il responso. Anche in questo caso, si accede su invito di Ats Insubria.

Per chi non avesse la macchina, resta il punto di Viale Borri a Varese, nel campo di Ats Insubria con specifico appuntamento.

Invariate le modalità per scaricare il proprio referto: sarà caricato sul Fascicolo Sanitario Elettronico, consultabile utilizzando le credenziali personali. A questo proposito si ricorda che Regione Lombardia ha recentemente agevolato l’accesso al FSE solo per consultare l’esito dell’ultimo tampone senza ricorrere alle proprie credenziali, utilizzando il codice fiscale e le ultime cifre della propria tessera sanitaria a questo link:

https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it/ultimo-referto-covid

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore