Quantcast

La delegazione Fai porta alla scoperta delle radici antiche di Vergiate e Cuirone

Il 16 e 17 ottobre l'iniziativa della Delegazione del Seprio tocca quattro diversi beni storici e artistici. Sarà inoltre aperto anche il museo Agusta di Cascina Costa di Samarate

Vergiate

La Delegazione Fai del Seprio porta alla scoperta dei monumenti e dei luoghi comunitari di Vergiate e della frazione Cuirone.

In occasione delle Giornate Fai di Autunno (sabato 16 e domenica 17 ottobre), la delegazione propone visite guidate ad una serie di beni  storici e artistici che erano stati riconosciuti dalla stessa popolazione come un patrimonio da salvaguardare (erano beni segnalati e votati nel concorso FAI “Luoghi del cuore”).

Nello specifico si tratta di:

  • Chiesa di Santa Maria a Vergiate: antica chiesa del castello vergiatese, poi oratorio della Confraternita dei Disciplini
  • Chiesa di San Gallo a Vergiate, in Località Torretta: edificio romanico con affreschi medievali, sul sito di una importante area archeologica
  • Antico Forno a Cuirone, edificio del XIX secolo, esempio di vita sociale comunitaria in un piccolo borgo agricolo
  • Chiesa di San Materno a Cuirone, di fondazione romanica, trasformata nel XVII secolo, con testimonianze della religiosità degli abitanti del borgo

In occasione delle Giornate FAI di Autunno la Delegazione del Seprio sarà poi presente a Cascina Costa di Samarate per tutt’altro genere di proposta: i volontari contribuiranno all’apertura del Museo Agusta, interessante collezione che raccoglie la produzione della storica casa motociclistica MV Agusta e della omonima fabbrica di elicotteri conosciuta internazionalmente.

In osservanza alle disposizioni anti Covid 19, le visite si effettueranno solo su prenotazione obbligatoria da effettuarsi sul sito faiprenotazioni.fondoambiente.it fino a esaurimento posti disponibili ed entro la mezzanotte del giorno precedente la visita.

Ci si prenota seguendo i link che trovate sopra. Per prendere parte all’iniziativa è richiesto un contributo minimo di 3 €.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore