Quantcast

Filippo Ganna d’argento nella cronometro degli Europei

Il campione di Vignone chiude secondo la prova a cronometro individuale a 8" dallo svizzero Küng, ventiquattr'ore dopo l'oro nella staffetta mista. Domenica 12 la gara su strada

filippo ganna

Ennesima medaglia prestigiosa per Filippo Ganna a livello internazionale. Il corridore di Vignone, 25 anni, ha centrato il podio agli Europei di Trento nella gara individuale a cronometro, a ventiquattr’ore dall’oro vinto nella nuova specialità della staffetta mista (con l’ossolana Elisa Longo Borghini, con Matteo Sobrero, Alessandro De Marchi, Elena Cecchini e Marta Cavalli).

“Top Ganna” è giunto secondo alle spalle dello svizzero Stefan Küng, un altro dei principali interpreti della corsa contro il tempo: solo 8″ di vantaggio per il corridore rossocrociato sul traguardo, mentre al terzo posto si è piazzato il talento belga Remco Evenepoel. Buon sesto l’altro azzurro al via, il mantovano Edoardo Affini.

In questa stagione il verbanese della Ineos-Grenadier prosegue quindi ad avere un rendimento eccezionale: cinque vittorie con la maglia della propria squadra di cui due al Giro d’Italia (quattro cronometro più una tappa alla Etoile de Bessege), un oro e un argento europei negli ultimi due giorni, il quarto posto nella crono olimpica e soprattutto il meraviglioso oro con il quartetto dell’inseguimento su pista a Tokyo 2020, una impresa memorabile.

Ora Ganna dovrebbe prendere parte anche alla prova in linea prevista per domenica 12 settembre agli ordini del commissario tecnico Cassani e quindi focalizzarsi sui Mondiali in programma a Lovanio (Belgio) tra il 19 e il 26 settembre. Il fenomeno piemontese rimetterà in palio la maglia iridata a cronometro vinta lo scorso anno a Imola, con l’obiettivo di riprenderla immediatamente.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 09 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore