Si è spento il maestro Marcello Abbado

Il direttore d’orchestra, fratello di Claudio, s’era ritirato a Stresa a fine carriera

È morto nella sua abitazione di Stresa, dove s’era ritirato a fine carriera, il direttore d’orchestra Marcello Abbado, fratello del più noto Claudio, scomparso nel 2014.

Aveva 93 anni. Pianista di fama internazionale prima di emulare il celebre fratello, Marcello Abbado, ebbe l’onore di essere diretto nel 1945 da Guido Cantelli nella serata inaugurale dei concerti al Castello Sforzesco. Ha suonato e diretto nei più celebri teatri di tutto il mondo.

Ha insegnato composizione nei conservatori di Parma, Bologna e Piacenza, ha diretto il conservatorio di Piacenza, il “Rossini” di Pesaro e il “Verdi” di Milano. Tra gli incarichi di prestigio ricoperti la presidenza del conservatorio “Verdi” dal 1973 al 1986, consigliere d’amministrazione del teatro La Scala.

Il figlio Roberto, direttore del festival “Verdi” di Parma, continua la tradizione della famiglia Abbado.

di redazione@vconews.it
Pubblicato il 06 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore