Quantcast

“Dove preferite il mercato?” I risultati del sondaggio di Sesto2030

Al sondaggio del gruppo di minoranza hanno partecipato 300 persone, circa il 18% dell'utenza media del mercato sestese. Attraverso i dati raccolti, i consiglieri Malini e Danzo analizzano pro e contro delle due "location"

mercato sesto calende viale lombardia

Viale Lombardia o Centro storico? Negli ultimi mesi ha fatto discutere la nuova posizione del mercato di Sesto Calende, spostato temporaneamente in Viale Lombardia all’inizio della “fase 2” per poter riaprire in sicurezza a tutte le categorie merceologiche. Una soluzione, quella di cambiare location al mercato del mercoledì, che, inevitabilmente, ha trovato spazio anche tra i banchi del consiglio comunale sestese dove i gruppi delle minoranze Insieme per Sesto e Sesto2030 hanno presentato una serie di mozioni e interpellanze.

In virtù di quello che sarà la futura collocazione del mercato, che al momento si svolge ancora in Viale Lombardia, il gruppo Sesto2030 ha organizzato un sondaggio “consultivo”, conclusosi ieri, martedì 7 luglio, in cui veniva chiesto ai cittadini, 301 i partecipanti (un numero che corrisponde a circa il 18% degli utenti medi, ndr), quale delle due ubicazione preferissero e i motivi della scelta.

«Con il sondaggio a cui hanno partecipato più di trecento persone – un numero considerevole, anche se non possiamo dire se possa rappresentare un campione statisticamente significativo -, si approfondisce il genere e l’età dei frequentatori del mercato, oltre che le abitudini dei clienti dei banchi e le criticità delle due sedi» spiega il gruppo Sesto2030, che ha pubblicato un’analisi dei dati sulle proprie pagine social.

Alla domanda riguardo la collocazione preferita, il 64,5% degli intervistati ha risposto di preferire ancora il “vecchio mercato” in Centro, mentre il 27,9% la nuova sede di Viale Lombardia. Stando ai dati raccolti dal sondaggio, per i partecipanti i motivi che fanno pendere la bilancia a favore del mercato in Centro sono la bellezza del luogo, una maggiore socialità e la possibilità di svolgere in Piazza altre commissioni. Questi aspetti hanno “di riflesso” scomodità legate a parcheggi e il minore spazi tra banchi, più facili da garantire invece in Viale Lombardia dove tuttavia sono stati segnalati svantaggi come la mancanza di servizi igienici o di riparo in caso di pioggia.

«Se si manterrà in centro – sinterizzano i due consiglieri Alessandra Malini e Simone Danzo valutando le risposte ricevute – bisognerà occuparsi dei parcheggi e del distanziamento tra i banchi, se si sposterà in via Lombardia i punti su cui lavorare saranno i servizi igienici ma anche cercare un legame con commissioni e socialità».

«Doniamo questo lavoro alla giunta del sindaco Buzzi a cui spetterà prendersi la responsabilità della decisione ultima . conclude il comitato -. I dati permettono di individuare le criticità e le esigenze dei fruitori del mercato, di modo che qualsiasi sia la sede definitiva siano ben noti gli aspetti da migliorare e quelli da garantire perché considerati caratteristiche molto importanti per gli utenti. All’amministrazione toccherà scegliere tra tradizione o comodità, senza dimenticare le esigenze degli anziani e l’impatto sull’afflusso turistico. Auspichiamo quindi che questi dati servano come base per decisioni concrete che permettano, in ogni caso, un salto di qualità per il tanto amato mercato sestese».

I Dati del sondaggio:

CENTRO Preferenza CENTRO Preferenza VIALE LOMBARDIA
Socialità 66.5% 10.7%
Vado a piedi 35.1% 10.7%
Bellezza del luogo 89.7% 25.0%
Posso fare altre commissioni 75.3% 13.1%
Riparo in caso di maltempo 41.8% 7.1%
Spazio tra banchi ridotto 17.0% 71.4%
causa difficoltà di accesso alla propria abitazione/luogo di lavoro 8.2% 28.6%
difficoltà a trovare parcheggio 45.4% 76.2%
scomodo da raggiungere a piedi 2.1% 14.3%

 

 

VIALE LOMBARDIA Preferenza CENTRO Preferenza VIALE LOMBARDIA
è facile parcheggiare 26.3% 77.4%
più spazio tra i banchi 17.5% 85.7%
vado a piedi 5.7% 32.1%
no bar 84.5% 22.6%
no servizi igienici 68.6% 31.0%
non si possono fare altre commissioni 80.9% 20.2%
scomodo a piedi 52.6% 4.8%
no riparo pioggia 62.9% 17.9%

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 08 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore