Quantcast

Spaccio tra Verbania e Varese, arrestata una banda che importava hashish

Nei guai anche una coppia sorpresa con un chilo di hashish occultato nel seggiolino del figlio. La base operativa in un locale di Pallanza

generiche

La Polizia di Stato di Verbania sta eseguendo una vasta operazione antidroga tra Verbania, Novara, Varese e Vercelli.

Numerose le ordinanze di custodia cautelare in carcere tra italiani e maghrebini tra cui una coppia sottoposta ai domiciliari sorpresa con un chilo di hashish occultato nel seggiolino del figlio. Le indagini dei poliziotti hanno accertato che gli stessi ordinavano la droga direttamente dal Marocco. Un volume d’affari da 100mila euro e 15 chili di droga.

Base dello spaccio, secondo quanto riporta VerbanoNews, era il bar Pepenero di viale Azari nel pieno centro di Pallanza, nella città di Verbania.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 26 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore