Quantcast

A Baveno i fondi per il Natale “dirottati” a sostegno delle persone in difficoltà

Quest'anno saranno i presepi e l’albero in piazza IV Novembre a colorare il Natale. Sabatella: “Invito i cittadini ad addobbare la propria casa per dare un segnale 'luminoso' alle festività”

Luminarie

Malgrado l’emergenza e le restrizioni il Natale non si può non viverlo e l’atmosfera della festa va mantenuta, ma quest’anno a Baveno sarà diverso.

“Di comune accordo con tutta l’Amministrazione Comunale – spiega l’assessore al turismo Marco Sabatella – abbiamo deciso di dirottare quasi interamente le risorse che si sarebbero spese per le consuete luminarie, alle necessità delle persone in difficoltà. I fondi saranno quindi destinati in aiuti alle nostre aziende del territorio e in pacchi alimentari, indispensabili per aiutare le persone in difficoltà a causa delle conseguenze economiche dell’emergenza Covid 19.

Con l’assessore alle associazioni e commercio Massimo Tamburini stiamo lavorando comunque per dare un’atmosfera natalizia alla Città. Infatti, grazie all’aiuto e allo stretto rapporto con le associazioni (sempre molto presenti e collaborative sul territorio), con i cittadini che si sono offerti volontari e con il coordinamento della Pro Loco, verrà addobbato un albero di Natale in piazza IV Novembre e verranno installati dei presepi sparsi per tutta la Città, cercando di costruire un ‘percorso’ che unisca tutta la popolazione, in un segno di unione e di festa nonostante un momento così delicato e difficile.

Mi piacerebbe invitare i cittadini che volessero collaborare ad addobbare la propria casa dando così un loro segnale ‘luminoso’ a questo Natale che, sicuramente, sarà diverso dagli altri anni ma che non deve mai perdere il suo spirito e il suo valore, non solo di festa, ma quest’anno come non mai, soprattutto di aiuto verso chi è in difficoltà”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore