Quantcast

Ingresso a scuola, ad Angera una “segnaletica” anti assembramenti

Un percorso lungo il cortile per aiutare gli studenti a mantenere il distanziamento durante l'ingresso a scuola. Il sindaco: "Un piccolo sforzo di ognuno di noi per la salute di tutti"

Generico 2018

Un percorso bianco, con spazi ben delimitati, sul suolo del cortile scolastico per ricordare agli studenti l’importanza del distanziamento e per aiutarli a rispettarlo. È la novità tacciata nell’area esterna alle scuole di Angera dall’amministrazione comunale.

Alle primarie e medie di via Dante Alighieri si stanno ultimando diversi interventi esterni e strutturali, al fine di poter far tornare in classe gli studenti in sicurezza e nel rispetto delle normative anti Covid.

I lavori in corso, dall’ampliamento delle aule all’individuazione di nuovi spazi, sono stati illustrati in questi giorni dal sindaco di Angera, Alessandro Paladini Molgora.

Il momento dell’arrivo degli studenti e dell’ingresso in classe – ad Angera l’accesso è dallo stesso cortile sia per le medie che per le elementari – resta quello più delicato e impegnativo da organizzare. “Sono altre misure per garantire il distanziamento tra i ragazzi all’entrata alle scuole medie – scrive il primo cittadino presentando la “segnaletica” del cortile – Non è bello tenerli distanziati ma aumenta la sicurezza in questo particolare periodo. Un piccolo sforzo di ognuno di noi per la salute di tutti”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore