Quantcast

Intra, in collera per l’allontanamento del figlio aggredisce i carabinieri

Arrestato è comparso in Tribunale per la convalida e ha patteggiato 4 mesi

Ha dato in escandescenza per l’allontanamento del figlio il giovane gambiano arrestato dai Carabinieri ieri pomeriggio per resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, che è ospite degli appartamenti del Gruppo Abele a Intra, dapprima aveva danneggiato i mobili, poi, con un bastone, ha aggredito i militari.

Questa mattina è comparso in Tribunale per la convalida e ha patteggiato 4 mesi con il pm Anna Maria Rossi. È stato rimesso in libertà.

di redazione@vconews.it
Pubblicato il 10 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore