Quantcast

Si svuotano i reparti covid: al monoblocco di Varese restano dedicati un piano e mezzo

La Sette Laghi ha ancora 311 pazienti ricoverati tra Varese, Angera e Tradate. In forte calo i casi positivi che arrivano in pronto soccorso

Il Covid Hub dell'ospedale di Varese

Il monoblocco si tinge di “verde”. È il colore assegnato dalla direzione strategica ai reparti non covid.

Oggi il rosso ( l’area ancora dedicata ai pazienti contagiati dal SarsCoV2) è solo al terzo piano dove c’è l’hub Covid diretto dal professor Dentali, metà del secondo piano dove ci sino la dottoressa Gambarini e la sua equipe di pneumologia, e nelle tre terapie intensive. All’esterno è rossa la palazzina degli infettivi coordinata dal professor Paolo Grossi che ha aperto, ieri pomeriggio, la campagna vaccinale anticovid a Varese.

In tutto sono 311 i casi di Covid ricoverati alla Sette Laghi, di cui 18 in terapia intensiva e 23 con la Cpap. Un lento ma progressivo miglioramento che permette di allentare la pressione su quella che è stata l’azienda ospedaliera più coinvolta a livello nazionale con i suoi 2253 pazienti curati dal 12 ottobre scorso.

Varese, con gli oltre 50.000 positivi, è la quinta provincia in Italia per numero di contagi.

La Sette Laghi ha ripreso a ricoverare per altre patologie: nelle ultime ore il saldo tra dimissioni e nuovi ricoveri per covid è di 14 pazienti in meno mentre il saldo nei reparti “non covid” è di 33 degenti in più. In totale sta curando 507 degenti per tutte le altre patologie.

Gli ospedali di Luino e di Cittiglio sono “covid free” mentre al Galmarini di Tradate ci sono ancora 50 letti dedicati mentre l’Ondoli di Angera rimane il secondo ospedale Covid dopo il Circolo.

La settimana di Natale, di solito molto problematica per gli accessi al pronto soccorso, ha mantenuto un trend costante con un centinaio di accessi  in PS quotidiani. Solo la vigilia e il giorno di Natale sono arrivate 90 e 93 persone.
La quota di pazienti Covid, dal 50% dei giorni di maggior circolazione del virus, si attesta attorno al 15% degli accessi totali con l’unica eccezione registrata ieri quando si è raggiunto il 19%.

di alessandra.toni@varesenews.it
Pubblicato il 28 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore