Quantcast

Cinque buoni motivi per visitare il Lago Maggiore (e i dintorni) in autunno

Dalle vendemmie ai funghi: le prime settimane autunnali sono il periodo perfetto per scoprire il territorio del Verbano e i dintorni

vino dei ronchi varesini

Le temperature si abbassano, l’aria si fa umida ma le giornate sono ancora soleggiate e permettono di trascorrere piacevolmente molto tempo all’aria aperta. Ottobre è uno dei mesi più belli per visitare il Lago Maggiore e i dintorni. È un periodo un po’ più tranquillo rispetto ai mesi della bella stagione e si può godere delle prime tinte dorate che donano alle località rivierasche e delle valli un’atmosfera molto caratteristica.

Sono tanti i luoghi che meritano una visita in queste prime giornate autunnali, ne segnaliamo cinque, con uno sguardo anche ai prodotti tipici del periodo, tra tutti uva e castagne.

L\'isola dei Pescatori sul Lago Maggiore

LE ISOLE IN AUTUNNO

Sono queste le ultime settimane per visitare i beni del circuito di Terre Borromeo: le isole Bella e Madre, magari con una pausa pranzo alla pittoresca Isola dei Pescatori, la Rocca, il Parco di Villa Pallavicino e il Mottarone. Con le prime sfumature di foliage e la tranquillità del periodo, la visita in questi luoghi è decisamente da non perdere.

Angera, Rocca e Vigneti

I VIGNETI

In tutto il territorio è presente una forte tradizione legata alla vendemmia e al mondo del vino. Si va dai vigneti sulle rive del Basso Verbano (come quelli ai piedi di San Quirico, della Cascina Piano di Angera) a quelli della sponda piemontese fino alle valli ossolane. In queste settimane sono diversi gli eventi popolari legati alle feste dell’uva (sentiti soprattutto in Piemonte) e alla vendemmia che quest’anno si preannuncia un pochino più scarsa ma di qualità.

Isola San Giulio e Orta San Giulio, da Madonna del Sasso

UN BORGO INCANTATO

Poco distante dal Lago Maggiore troviamo il Lago D’Orta, uno dei luoghi più belli del territorio del distretto piemontese. Merita una visita in questo periodo il borgo di Orta San Giulio, dove è possibile perdersi tra le vie del paese e visitare l’isola con le sue attrazioni storiche e artistiche. L’atmosfera è molto caratteristica.

Ispra sul Lago Maggiore - Dajana Albertini

ALLA RICERCA DEL TRAMONTO PIÙ BELLO

Quando il tempo lo permette, le prime giornate d’autunno regalano tramonti meravigliosi. Uno dei luoghi che ci sentiamo di consigliare per unire le atmosfere di fine giornata a una bella passeggiata sul lago è la Passeggiata dell’amore di Ispra. Si tratta di un percorso pedonale lungo la riva del lago (attenzione: non è completamente accessibile, alcuni tratti sono costituiti da gradoni di pietra) che dal centro del paese prosegue verso le fornaci alternando darsene, spiaggette e viste panoramiche sul basso lago oltre naturalmente a tanti piccoli scorci molto suggestivi e romantici.

Porcini in Valceresio - foto di Andrea Betti

ANDAR PER FUNGHI

Dal lago si passa ai boschi. Le possibilità in questo caso sono infinite: dalle valli del Verbano a quelle Ossolane. Questa è la stagione dei funghi e dal Lago Maggiore si possono raggiungere in pochi minuti alcune delle aree boschive dove dedicarsi a questa passione. Un prodotto di stagione che è possibile ritrovare anche nei menu dei ristoranti e delle osterie del territorio. Ricordiamo però alcuni accorgimenti, da tenere sempre a mente quando si decide di organizzare un’escursione di questo tipo. Li trovate qui

Lago Maggiore bello d’autunno. La guida per scoprire il Verbano nella stagione dei funghi e del foliage

 

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 26 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore