Quantcast

Le Settimane Musicali di Ascona ripartono con le note in riva al lago

Dopo le cancellazioni imposte lo scorso autunno dalla pandemia tornano in cartellone i concerti con le grandi orchestre sinfoniche

settimane musicali ascona

Battono oramai alle porte le 76esima Settimane Musicali di Ascona che quest’anno tornano a una programmazione quasi completa.

Dopo le cancellazioni imposte lo scorso autunno dalla pandemia rispuntano in cartellone i concerti con le grandi orchestre sinfoniche (il primo appuntamento il 6 settembre con l’acclamata Orchestra dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia diretta da Daniele Gatti e con Francesco Piemontesi al pianoforte) e viene confermato l’intenso week-end cameristico che sotto il nome di “Piemontesi & Friends” riunirà grandi solisti e artisti del calibro di Jordi Savall e Matthias Goerne dal 24 al 26 settembre.

Per festeggiare il ritorno a una certa normalità e la ripartenza dell’attività concertistica, messa così a dura prova negli ultimi due anni, le Settimane Musicali propongono giovedì 2 settembre, a partire dalle 20, un concerto en plein air gratuito sull’incantevole lungolago di Ascona, in Piazzale Torre.

L’evento speciale, organizzato con la preziosa collaborazione del Municipio di Ascona, vedrà protagonisti i Charlottenburger Bläsersolisten, uno spettacolare ensemble di fiati berlinese. L’ensemble è stato fondato nel 2014 da musicisti delle più importanti orchestre di Berlino e Potsdam; conta nove strumentisti molto affiatati fra loro e punta al divertimento e all’intrattenimento senza però mai rinunciare ad esprimersi al massimo livello interpretativo e tecnico. Difficilmente qualsiasi altra strumentazione sarebbe più adatta di un ensemble di fiati per un concerto all’aperto.

Accattivante il programma, che comprende l’Ottetto Partita op.79 di Krommer, Le Allegre Comari di Windsor di Nicolai e la Serenata n.11 di Mozart opere molto godibili che ben si prestano all’esecuzione all’aperto e ad attirare l’attenzione di un pubblico che non necessariamente frequenta le sale da concerto. In caso di brutto tempo il concerto si terrà nella Chiesa Collegio Papio.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore