Quantcast

Dalla Rocca a Villa Taranto, riparte “a metà” la stagione turistica sul Lago Maggiore

Lunedì 26 riaprono alcuni dei principali centri turistici del Verbano, per le Isole Borromeo si dovrà attendere ancora qualche giorno

villa pallavicino

Primi – e graduali – segnali di partenza per la stagione turistica sul Lago Maggiore. Da lunedì 26 aprile, con il ritorno di Piemonte e Lombardia in zona gialla (e la possibilità di tornare a spostarsi liberamente tra le due regioni) è atteso un primo ritorno dei viaggiatori sul territorio.

È presto per fare delle stime e ogni previsione deve tener conto dell’evolversi della pandemia ma intanto, con l’entrata in vigore delle nuove regole, alcuni dei principali poli turistici del Verbano si preparano ad aprire nuovamente le porte. Da lunedì riapriranno inoltre i ristoranti, purché all’aperto, sia a pranzo che a cena ma resta in vigore il coprifuoco delle 22. Torneranno ad accogliere i visitatori anche alcuni musei del territorio.

Lunedì sarà il primo giorno della stagione per la Rocca di Angera e per il Parco Palavicino, i primi due beni di Terre Borromeo che riapriranno al pubblico questa primavera. Per le isole invece si dovranno attendere ancora alcuni giorni.

Ritorno in zona gialla, riaprono la Rocca di Angera e il Parco Pallavicino di Stresa

 

Lunedì è in programma l’apertura della stagione 2021 anche ai Giardini Botanici di Villa Taranto. 

Riaprono in settimana anche alcuni attrazioni come Safari Park di Varallo Pombia (da lunedì 26 aprile) e il parco faunistico della Torbiera di Agrate Conturbia (dal 28 aprile).

 

di mariacarla.cebrelli@varesenews.it
Pubblicato il 25 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore