Quantcast

Ameno e i dintorni, tra angoli di storia e panorami sul Lago d’Orta

Da Ameno e dai dintorni è possibile ammirare dei panorami spettacolari sul Lago d'Orta. A sud del paese si trova il Monte Mesma, oggi Riserva Naturale, con le sue due Via Crucis ed il convento francescano sulla sommità

Ameno

Un itinerario a due passi dalla provincia di Varese, da Milano e dal Canton Ticino, ci porta sul Lago d’Orta. Più precisamente ad Ameno piccolo borgo piemontese, di origini antichissime della provincia di Novara, sulla sponda orientale del Lago d’Orta. (Foto da Ameno Turismo)

Il paese si trova in posizione collinare immerso nel verde. Da Ameno partono diversi sentieri alla scoperta del territorio, come il “Quadrifoglio di Ameno”, composto da quattro percorsi ad anello per un totale di 33,6 chilometri e un dislivello di 1.215 metri. Qui per saperne di più

(Attenzione: il maltempo dei primi di ottobre ha interessato anche questa zona provocando diversi disagi. Attualmente ci sono difficoltà e interruzioni, soprattutto lungo l’Anello Celeste, in particolare sui tratti nella zona del Monte Mesma. In molti casi è possibile scavalcare le piante o aggirarle ma, per motivi di sicurezza, è consigliabile percorrere, per il momento, solamente il sentiero Azzurro, che è l’unico interamente praticabile. Si consiglia quindi di informarsi sullo stato dei sentieri prima di intraprendere i percorsi).

La storia del paese

Ameno era già abitato nell’età del bronzo medio, recenti scavi hanno riportato alla luce la pavimentazione di una capanna risalente a 3.600 anni fa e sono stati rinvenuti numerosi cocci di vasi in terracotta e impugnature. Già nei primi decenni del XX secolo, furono condotte campagne di scavi dal Regio Museo delle antichità di Torino, che portarono alla luce numerose tombe Gallo Romane e romane, risalenti alla cultura di Golasecca e dell’età del ferro.

Quasi certamente esistevano nel comune più di un villaggio composti da popolazioni miste di celti e romani. Anche numerose chiese romaniche testimoniano nel tempo l’importanza del centro: tra di esse ricordiamo la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta; non mancano i palazzi e le ville signorili dei secoli XVII e XVIII.

Angoli di storia e panorami spettacolari

Da Ameno e dai dintorni è possibile ammirare dei panorami spettacolari sul Lago d’Orta. A sud del paese si trova il Monte Mesma, oggi Riserva Naturale, con le sue due Via Crucis ed il convento francescano sulla sommità. Il percorso con partenza dalla frazione di Pecorino porta per 9 Km su un sentiero sterrato percorribile a piedi o in bicicletta.

Altre informazioni turistiche qui

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore