Quantcast

Agricola vince il premio Gardenia come garden dell’anno

Il premio per la diffusione della cultura del verde è stato assegnato durante il convegno dell’Associazione Italiana Centri di giardinaggio

Generica 2020

Agricola Home&Garden ottiene il premio Gardenia Stihl come Garden dell’Anno. Nel corso del 9° convegno nazionale di AICG (Associazione Italiana Centri di Giardinaggio) che si è tenuto online sulla piattaforma Zoom con base alle Ville Ponti di Varese, Emanuela Rosa-Clot, direttrice di Gardenia Magazine, ha annunciato che ad Agricola Home&Garden è stato assegnato il premio Gardenia / Stihl come GARDEN DELL’ANNO 2020 per la diffusione della cultura del verde.

Durante il collegamento dalla redazione di Gardenia, la direttrice ha mostrato un’anteprima della prossima copertina della rivista, la più importante del settore, che mostra l’ingresso del garden center in via Pisna 1 a Varese e ha spiegato le motivazioni dell’assegnazione del premio.

«Conosciamo molto bene Agricola Home&Garden perché con loro collaboriamo da molto tempo per alcune nostre rubriche della rivista», ha dichiarato, illustrando poi i meriti che hanno determinato la nomina come garden dell’anno e cioè:

· La ricchezza dell’offerta di piante, tutte di ottima qualità, molte prodotte in proprio, e
cartellinate con precisione.
· Perché invita alla scoperta della biodiversità proponendo anche piante non comuni.
· Perché accompagna i clienti nella cura delle piante, con un servizio di consulenza sulla fitopatologia, e invita a pratiche attente all’ambiente proponendo antiparassitari bio e perfino
buoni per acquistare insetti utili.
· Per il parco botanico, in via di realizzazione, con giardini a tema, orto e frutteto.

«In Agricola c’è tutto quello che ci dovrebbe essere in un luogo che si occupa di piante – ha aggiunto la direttrice di Gardenia, per poi raccontare quello che è stato l’impegno del garden durante il lockdown -. In questi mesi difficili di pandemia sono stati vicino ai loro clienti con i servizi di e-commerce e la possibilità di ritirare all’esterno del garden o con consegna a domicilio. Innovativo il servizio di “virtual shopper”, dove un addetto, con una chiamata WhatsApp faceva visitare il negozio e vedere gli articoli tramite cellulare dando consigli».

Giacomo Brusa, titolare di Agricola Home&Garden, presente come relatore del convegno AICG, ha ringraziato i propri collaboratori «con cui condivido questa avventura, dai più longevi con cui lavoro da oltre trent’anni agli ultimi arrivati – ha detto -. Abbiamo la fortuna di fare un lavoro a contatto con la bellezza che, unita alla forza delle idee, crediamo possa fare davvero la differenza nella vita dei clienti ed è quello che cerchiamo di trasmettere ogni giorno dal momento in cui apriamo i cancelli del nostro garden».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore