Quantcast

Nominati i direttori dei distretti di Laveno e Azzate: sono Claudio Chini e Miriam Oggioni

Il dottor Chini, medico oncologo, lascia il reparto per occuparsi del territorio di Laveno mentre la dottoressa Oggioni era componente della Governance per lo sviluppo del Polo territoriale

distretto laveno

L’azienda ospedaliera Sette Laghi ha nominato altri due direttori dei Poli territoriali. Dopo la nomina a Varese di Brunella Mazzei, direttore dell’ospedale di Varese che viene sostituita dalla dottoressa Anna Iadini, Patrizia Tommasin ( direttrice del Dipartimento delle professioni sanitarie affidato ora adAntonio Staffa)  a Luino e Barbara Lamperti ad Arcisate, sono stati individuati i direttori dei Distretti di Azzate e di Laveno Mombello: si tratta del dottor Claudio Chini per Laveno Mombello e della dottoressa Miriam Oggioni per Azzate. Restano, dunque, da definire ancora i direttori dei due distretti di Sesto Calende e di Tradate. 

Il Direttore del Distretto di Laveno Mombello dr Claudio Chini lascia l’incarico di Dirigente Medico della Struttura di Oncologia. A lui spetterà il coordinamento della medicina territoriale e, in particolare, la Casa di Comunità HUB, che sarà inaugurata entro la fine dell’anno, la Casa di Comunità spoke di Gavirate, il cui inizio attività è in programma per l’inizio del 2024, e la Centrale Operativa Territoriale.

Al Distretto di Azzate si insedierà la Dott.ssa Miriam Oggioni, già componente della Governance per lo sviluppo del Polo territoriale. Al diretto fanno capo la Casa di Comunità, che sarà inaugurata nel 2024, e la Centrale Operativa Territoriale.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 05 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore