Quantcast

Quattrocento persone senza appuntamento agli hub vaccinali della Sette Laghi

Dal 17 al 21 luglio, il personale scolastico poteva presentarsi agli hub vaccinali senza appuntamento. Prosegue fino a fine mese l'opzione riservata agli over60

Centro vaccinale schiranna

Sono quasi 400 le persone che si sono presentate agli hub vaccinali dell’Asst Sette Laghi senza appuntamento tra il 17 e il 21 luglio. L’accesso libero è previsto per gli over 60, a cui viene somministrato il vaccino monodose Janssen fino a fine mese, e il personale della scuola a cui è stata dedicata una finestra di 4 giorni per raggiungere quanti non hanno raccolto l’invito perché poco convinti dalle vicende complicate che ha riguardato Astrazeneca inizialmente riservato proprio al corpo docente. Insegnanti e personale tecnico della scuola sotto i 60 anni si sono visti proporre Pfizer, come da indicazione nazionale legato all’età.

In 4 giorni, all’hub vaccinale di Schiranna di sono presentate senza appuntamento 160 persone over60 e 116 docenti, a Rancio Valcuvia sono state 101 le persone autopresentatesi di cui 60 ultrasessantenni. A Tradate sono state registrate 9 persone senza appuntamento di cui 5 dal mondo scolastico mentre ad Angera sono state 9 del comparto scuola. 

di alessandra.toni@varesenews.it
Pubblicato il 29 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore