Quantcast

Un concorso giornalistico alla memoria di Maniglio Botti

Il tema è il seguente: "Tra rap e trap c'è ancora spazio per l'immensità". Al primo classificato andranno 1000 euro. Il concorso è riservato ai nati a partire dal 1 gennaio 1992

Generico 2018

Il Cavedio Cult, associazione di promozione sociale, all’interno dell’undicesima edizione del concorso “Il corto letterario e l’illustrazione“, promuove la prima edizione di un concorso giornalistico dedicato alla memoria di Maniglio Botti (foto), giornalista professionista e fondatore nel 1997 del “Cavedio“, appassionato ed esperto di musica leggera.

  • Il Concorso è aperto ai giovani nati dal 1 gennaio 1992
  • Caratteristiche delle opere. Gli articoli, in lingua italiana, avranno come tema: “Tra rap e trap c’è ancora spazio per l’immensità
  •  Formattazione del testo: carattere Arial 12, interlinea 1,5.
  •  Lunghezza delle opere: minimo 2000 e massimo 3000 battute spazi inclusi
  • . Il testo dovrà essere inedito e i diritti di proprietà dell’autore.
  • Modalità di invio: L’opera dovrà essere inviata in due copie esclusivamente a concorso@ilcavedio.org, spedendo entro le ore 24 del 12 dicembre 2022. Su una delle due copie dovranno essere indicati nome, cognome, data di nascita, luogo di residenza, telefono e mail dell’autore
  • La quota di partecipazione è pari a 10 euro per spese di segreteria con bonifico bancario intestato a “Il Cavedio” e iban: IT72 Q 05034 10800 00000 0017443, con causale “Concorso giornalistico”, e il nome del partecipante.
  • Tutti i racconti saranno letti e valutati da una Giuria composta da giornalisti professionisti e membri dell’Associazione Il Cavedio, il cui giudizio è da ritenersi insindacabile e inappellabile
  • I racconti premiati e/o ritenuti più meritevoli saranno pubblicati sul sito www.ilcavedio.org e sul quotidiano online Varesenews. Potranno altresì essere raccolti in un volume antologico cartaceo.
  • I diritti sui racconti restano in capo agli Autori che concedono a Il Cavedio cult aps, a titolo gratuito e permanente, l’autorizzazione a disporne per la pubblicazione.
  • Di eventuali plagi o dichiarazioni mendaci risponderanno direttamente gli Autori.
  • Primo premio. Al vincitore sarà assegnato un premio di 1.000 euro.
  • Gli organizzatori e/o la Giuria hanno la facoltà di attribuire Premi Speciali.
  • I finalisti riceveranno comunicazioni personali via e-mail o per telefono e i loro nomi saranno segnalati e pubblicizzati attraverso organi di stampa e siti specializzati.
  • La proclamazione e la premiazione dei vincitori, a cura di Lucia e Carlo Botti, figli di Maniglio, avranno luogo a Varese domenica 23 dicembre 2022 alle ore 17 nel salone di VareseCorsi in piazza Motta, 4 Varese. Si invita comunque a verificare il programma della manifestazione sul sito www.ilcavedio.
  • Il trattamento, in forma cartacea e/o elettronica, dei dati personali dei partecipanti è finalizzato unicamente alla gestione della manifestazione ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali” nonché del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)
  • L’Organizzazione si riserva di fornire successive informazioni qualora se ne verificasse la necessità. Tutte le comunicazioni saranno fornite per posta elettronica, o dal quotidiano online Varesenews.
  • La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente regolamento.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 30 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore