Quantcast

Visita on line alla mostra sul divisionismo insieme alla curatrice Annie-Paule Quinsac

La mostra al Castello Visconteo Sforzesco di Novara è visitabile virtualmente in u viaggio tra meravigliosi capolavori

Arte - Mostre

 

In attesa che possa riaprire al pubblico la mostra “Divisionismo. La rivoluzione della luce” al Castello Visconteo Sforzesco di Novara (chiusa dal 5 novembre scorso in conformità a quanto previsto dal DPCM del 3.11.20) è visitabile virtualmente al link.

Una guida d’eccezione, la curatrice della mostra Annie-Paule Quinsac, accompagna il pubblico in questo affascinante tour virtuale attraverso i capolavori dei Divisionisti italiani, Segantini, Pellizza da Volpedo, Morbelli, Previati, Grubicy, Fornara, Longoni, Ranzoni, Cremona, Nomellini, con focus e approfondimenti sulle otto sezioni dell’esposizione, contributi sulle singole opere.

Per dare risposta alle attese di oltre trentamila persone che avevano prenotato e avrebbero dovuto vedere la mostra durante i due mesi in cui è stata sospesa dal lockdown e a coloro che avevano manifestato il desiderio di rivederla, l’Associazione METS Percorsi d’arte si è prodigata, con l’appoggio della curatrice Annie-Paule Quinsac, tra i massimi esperti di Divisionismo italiano, per riottenere le opere, al fine di proporre una rassegna che corrispondesse al progetto scientifico originale: raccontare la storia del Divisionismo italiano, rivoluzione della luce, in diciotto artisti, sessantasette opere, otto sale.

 

di erika@varesenews.it
Pubblicato il 27 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore