Quantcast

Aria di Natale in Valle Antigorio: Crodo sarà di nuovo il borgo dei Presepi sull’acqua

Sessanta allestimenti con un unico elemento in comune: l'acqua. Dal 3 dicembre tornerà la magia della manifestazione natalizia ossolana

Presepi sull'acqua a Crodo

Non saranno soltanto i mercatini di Santa Maria Maggiore ad accendere le atmosfere natalizie nelle Valli Ossolane. In Valle Antigorio, a Crodo, si sta già lavorando per la realizzazione degli allestimenti artigianali di Presepi sull’acqua, una delle rassegne più amate del periodo festivo.

Le istallazioni avranno un comune denominatore: l’acqua di fontane, antichi lavatoi e rii. Una ricetta semplice e vincente, che nelle passate sette edizioni della manifestazione piemontese ha richiamato un pubblico numerosissimo alla scoperta del territorio di Crodo e delle sue caratteristiche frazioni e che anche quest’anno caratterizzerà l’evento in programma dal 3 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023.

Una nuova edizione fortemente voluta dal Comune di Crodo, che la organizza grazie alla grande e preziosa passione dei curatori e con la collaborazione dell’Ente di Gestione delle Aree Protette dell’Ossola. Per l’edizione di quest’anno l’amministrazione crodese ha anche voluto confermare un gemellaggio con la manifestazione “Terninpresepe”, in programma da dicembre nel cuore dell’Umbria.

Sul sito www.crodoeventi.it saranno presto online tutti i dettagli, il programma delle escursioni guidate, le info utili e la mappa completa (disponibile anche in versione cartacea presso l’info point aperto tutti i giorni, eccezion fatta per il 25 e 26 dicembre 2022 e 1° gennaio 2023).

Presepi sull’acqua è un evento diffuso e rappresenta oggi una delle manifestazioni natalizie più particolari nel ricco panorama nazionale. Crodo e le sue frazioni di montagna ospiteranno un percorso di magia ed emozioni tra quasi sessanta presepi, sempre fruibile, di giorno e di sera, quando le luci dei presepi rendono ancor più carica di suggestione la visita lungo strade, sentieri e mulattiere che portano dai 500 metri di Crodo ai 1200 metri d’altitudine dell’Alpe Foppiano, immersa in una cornice naturale incantevole.

Una gita a Presepi sull’acqua diventa anche occasione per scoprire le meraviglie ambientali della Valle Antigorio e le eccellenze gastronomiche racchiuse come tesori tra le vette: immancabile dunque una sosta nei ristoranti locali, in grado di proporre deliziosi piatti gourmet a km 0, così come presso produttori e artigiani del gusto, tra formaggi d’alpeggio, prelibatezze da forno, erbe officinali e salumi di alta qualità. Strutture ricettive accoglienti, centri benessere e il vicino polo termale di Premia completano l’offerta del territorio.

Il percorso può essere effettuato interamente a piedi (per i più allenati) oppure attraverso alcuni tratti in auto e poi, tra borghi e frazioni, rigorosamente lungo mulattiere e percorsi pedonali, in una vera e propria “caccia al presepe”, anche attraverso le escursioni guidate con accompagnatori naturalistici e con minibus.

Per saperne di più: www.crodoeventi.it

Il Mercatino di Natale riporta la magia a Santa Maria Maggiore

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 26 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore