Quantcast

Torna la Festa di San Vito con i fuochi d’artificio sul lago d’Orta

Tutto pronto per la 119esima edizione che prenderà il via il 20 agosto. Tra gli artisti che saliranno sul palco i Los Locos e Andrea Mingardi

festa san vito omegna

A Omegna torna la tradizionale Festa di San Vito con lo spettacolo pirotecnico sul Lago D’Orta. La 119esima festa patronale è in programma dal 20 al 29 agosto. 

Anche questa edizione vedrà un ricco calendario di appuntamenti che spaziano dai concerti dal vivo al banco di beneficenza, dal raduno delle auto ai fuochi d’artificio. Tutte le sere sarà in funzione il punto ristoro in centro città all’Oratorio Sacro Cuore con i Piatti tipici della cultura piemontese. Saliranno sul palco della festa numerosi artisti tra cui i Los Locos, il duo italiano divenuto celebre per la sua musica latina, il cantante della solidarietà Salvatore Ranieri, Noreda Graves, Andrea Mingardi e molti altri. 

Momento clou della festa sarà quello di domenica 28 agosto con lo spettacolo di Fuochi Piromusicali a cura della ditta omegnese GFC Pyro di Graziani. L’evento avrà inizio alle 21.30.

Tutto il programma della festa si può consultare qui

“La festa patronale di San Vito, da ormai 119 anni, è il momento più atteso dell’estate omegnese – ha sottolineato nella presentazione dell’evento Valentino Valentini, presidente del Comitato dei festeggiamenti -. Negli ultimi due anni, nonostante il periodo di emergenza sanitaria, la festa non si è fermata, anche se forzatamente si è svolta in forma ridotta. Ciò che sicuramente è mancato agli omegnesi sono stati gli spettacoli pirotecnici, che dal 1903 hanno caratterizzato l’evento, esaltati dalla particolare conformazione territoriale di Omegna attorno al suo lago. Nell’organizzare questa edizione il Comitato ha voluto guardare avanti con fiducia, impostando un lavoro di ripresa e di ritorno alla normalità ed alla tradizione».

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 18 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore