Quantcast

“L’apprendistato” premiato al Molise Cinema Festival

Dopo il Premio Speciale al Torino Film Festival il lungometraggio girato all'Alberghiero Rosmini incassa un'altro importante riconoscimento

“L’apprendistato” di Davide Maldi, girato all’Istituto Rosmini di Domodossola, incassa un’altro importante riconoscimento. Dopo aver ricevuto il Premio Speciale della Giuria al Torino Film Festival 2019 il lungometraggio del giovane regista romano ha vinto il premio come Miglior Documentario per la sezione “Frontiere – Premio Giuseppe Folchi” al Molise Cinema Festival. La Giuria era composta dalla regista Adele Tulli, vincitrice lo scorso anno a MoliseCinema, dalla montatrice Ilaria Fraioli e dalla docente universitaria Ivelise Perniola.

I giurati hanno premiato la pellicola per “la capacità di approfondire con sguardo sensibile e partecipato il delicato passaggio dall’infanzia all’adolescenza”, sottolineando inoltre la rilevante “capacità di coniugare documentario e cinema di finzione”.

Il Festival, organizzato dall’Associazione MoliseCinema e diretto da Federico Pommier Vincelli, si è tenuto dal 4 al 9 agosto. Il Festival è promosso da Regione Molise e Comune di Casacalenda sotto il patrocinio e il contributo del MiBACT – Direzione Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il documentario era stato presentato in prima assoluta al Festival del Cinema di Locarno lo scorso anno, nella sezione Cineasti del presente. In quell’occasione non venne premiato dalla Giuria, ma raccolse comunque molti apprezzamenti tra gli addetti ai lavori. Positiva fu anche la risposta del pubblico, tanto che il film fu riproposto fuori programma.

Ora “L’apprendistato” si prepara all’uscita nelle sale cinematografiche, dopo lo stop dovuto al lockdown. La speranza è che possa essere proposto quanto prima anche a Domodossola.

di redazione@vconews.it
Pubblicato il 16 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore