Continua il Festival Lago Maggiore musica 2020

Tanti gli appuntamenti fino a fine agosto lungo la sponda piemontese del Lago Maggiore

Arona

Prosegue sulla sponda piemontese del Verbano il Festival Lago Maggiore musica 2020 dedicato alle giovani promesse del panorama musicale, giovani esecutori e vincitori dei più importanti concorsi internazionali di musica classica.

Martedì 4 agosto, alle ore 21, nella chiesa di San Rocco della frazione Solcio di Lesa, in via Sempione 131 a Lesa, concerto “I paesaggi sonori delle Stagioni”, con musiche di Piazzolla, Vivaldi, Girotto, Galliano.

Giovedì 6 agosto, alle 19.30 e ore 21, a Casa Usellini, in via Pertossi 14 ad Arona, si esibiranno Clarissa Bevilacqua al violino e Federico Gad Crema al pianoforte.

Martedì 11 agosto, alle 21, nella chiesa parrocchiale di San Martino di Leza, concerto di Attilio Igino Puglielli al pianoforte, con un programma musicale di Brahms e Chopin.

Martedì 18 agosto, alle 21, nella sala consiliare (Società Operaia), di piazza Dante Alighieri a Lesa, ensamble di percussione “Tempo primo”.

Giovedì 27 agosto, alle 19.30 e ore 21, a Casa Usellini di Arona, si esibirà il Quartetto Indaco, con Eleonora Matsuno ed Ida Di Vita al violino; Jamiang Santi alla viola e Cosimo Carovani al violoncello, con musiche di Turina e Brahms. Per accedere ai concerti verranno seguite le linee guida di Regione Piemonte e Regione Lombardia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore