Quantcast

Continuano i lavori della pista ciclabile sul lungolago di Angera

Il sindaco Alessandro Paladini Molgora ha fatto il punto sullo stato del cantiere e illustrato i passi successivi del progetto, che collegheranno il centro alla ciclovia del Lago Maggiore

Generico 05 Dec 2022

Completato il grosso dei lavori, alla nuova ciclabile che percorre il lungolago di Angera dalla fontana fino al porto asburgico mancano solo gli ultimi dettagli e la prima parte del percorso che collegherà la ciclovia del Lago Maggiore al centro del paese sarà completata.  Il sindaco Alessandro Paladini Molgora ha illustrato le fasi successive del progetto e risposto alle critiche sollevate da alcuni cittadini.

«Il cantiere per la costruzione della ciclopedonale – ha spiegato il primo cittadino – è stato diviso in lotti per avere il tempo necessario sia di reperire i fondi necessari, sia di ottenere i permessi necessari. Il tratto che dalla fontana giunge fino al porto asburgico è ancora in lavorazione e a breve verrà ultimata la copertura. Sono invece quasi concluse le procedure per l’assegnazione del cantiere in via Pertini. Grazie a questo progetto, Angera sarà collegata a un percorso per la mobilità dolce, che avvicinerà la nostra cittadina alle altre realtà del Lago Maggiore».

Questo tratto, però, è anche stato al centro di perplessità per alcuni cittadini. Perplessità a cui il sindaco ha deciso di rispondere nell’ambito di una commissione tecnico-urbanistica mercoledì mattina e con un video in diretta sui suoi profili social. «Alcuni – ha commentato Molgora – ritengono che la nuova ciclopedonale passi troppo vicino al parco giochi e rappresenti un pericolo per i più piccoli. Al contrario siamo convinti che si tratti di un ottimo modo per permettere a bambini e ragazzi di raggiungere il parco in bici o a piedi. Nel caso risulti necessario, si potrà comunque pensare di installare alcuni sistemi di protezione. Allo stesso modo, la ciclopedonale permetterà di raggiungere più comodamente il mercato in bicicletta».

di aleguglielmi97@gmail.com
Pubblicato il 07 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore