Quantcast

Ubriachi al volante e coltello di Rambo in macchina: i risultati del pattuglione notturno dei carabinieri di Verbania

Fra gli interventi rientrati nei controlli del fine settimana, un venticinquenne si rifiuta di eseguire l'alcool test: patente sospesa per un anno e auto confiscata

Generico 28 Nov 2022

Fine settimane di controlli per i carabinieri del Comando Provinciale di Verbania. A partire dal venerdì sera sono stati intensificati i posti di controllo, lungo le principali arterie stradali, nell’ottica di contrastare possibili fenomeni di criminalità predatoria e per garantire una circolazione stradale sicura e ordinata, procedendo ad effettuare misurazioni del tasso alcolemico nei confronti dei conducenti.

A Verbania, i militari della Sezione Radiomobile, hanno riscontrato che una 37enne del luogo stava guidando con un tasso di alcol ben superiore ad 1 grammo per litro. Per lei è scattato il ritiro della patente, con periodo di sospensione minimo di 6 mesi.

Ad Omegna invece, i Carabinieri della locale Stazione, hanno trovato un 43enne del posto in possesso di un coltello da caccia con una lama di oltre 20cm. Essendo privo di alcun porto d’armi, l’oggetto è stato sequestrato e l’uomo denunciato.

I controlli sono stati estesi anche nell’Ossola, dove i Carabinieri della Radiomobile di Domodossola hanno contestato prima ad un 58enne di Crevoladossola la guida in stato avendo riscontrato un tasso di oltre 0,8 g/l, e poi ad un 25enne domese, il rifiuto a sottoporsi al test dell’etilometro. In quest’ultimo caso la norma di legge prevede l’applicazione della fattispecie penale più grave della guida in stato di ebbrezza. Al giovane è stata infatti ritirata la patente che potrà essere sospesa per almeno un anno, oltre che sequestrata l’auto, che verrà successivamente confiscata.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 04 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore