Quantcast

“Mai prestare la dentiera”, a Maccagno si ride con una commedia

Una serata per divertirsi e aiutare un progetto di stostegno ad una famiglia

Generica 2020

Una commedia per riderci sopra: a Maccagno il 07 dicembre “Gli sneuronati” saliranno sul palco all’Auditorium con la nuova commedia “Mai prestare la dentiera” messa in scena dalla compagnia “Gli sneuronati” .

La serata verrà “disturbata” da intermezzi musicali in linea con la trama della commedia. «Al termine della serata ASD Amici di Angelo offrirà un piccolo rinfresco per brindare ad un futuro più roseo. Il nostro motto è Più Saremo e Più Faremo. Vi aspettiamo numerosi per ridere, ascoltare e aiutare», spiegano gli organizzatori.

ASD Amici di Angelo nasce 13 anni fa per ricordare la memoria di Angelo Piccaia «grandissimo amico e soprattutto persona con una umanità immensa. Angelo amava aiutare le persone e per noi è stato naturale continuare sulla sua linea. ASD Amici di Angelo è sì un’associazione che promuove il Tennis-Tavolo, ma ha anche al suo interno una sezione cultura animata dalla compagnia teatrale “Gli Sneuronati”. Oltre ad essere una compagnia amatoriale, tutto il loro impegno viene svolto a scopo benefico. Tutte le nostre attività sia sportive che teatrali, sono sempre a favore di Andrea figlio di una nostra associata Beata: nel 2017 è stato colpito da un aneurisma cerebrale che ha lasciato notevoli danni fisici e mentali. La mamma si occupa di lui h24, pertanto risulta impossibile avere un lavoro, ecco allora che per noi è un onore riuscire ad aiutare Andrea e Bea. Tutti i proventi delle nostre manifestazioni sono devoluti a loro, per assicurare ad Andrea le cure necessarie per migliorare il suo stato fisico e dare un po’ di sollievo a Bea. Non possiamo fare moltissimo, ma quello che facciamo lo facciamo con il cuore, nostro e delle numerose persone che ci seguono con affetto».

 

 

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 28 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore