Quantcast

“Lombardia Coop to Coop”, un viaggio a piedi fra punti vendita con lo spirito del viandante

Centinaia di chilometri e tanta gente in cammino per il progetto di Coop Lombardia che attraverserà la regione a piedi

Lombardia Coop to Coop

Tre itinerari per un viaggio a piedi “Coop to Coop”: un percorso a tappe che nel 2022 si snoderà lungo cammini naturalistici e storici di grande fascino e valore, per unire idealmente i negozi Coop che costeggiano la Via Francisca del Lucomagno, il Naviglio della Martesana e il Canale Villoresi

A camminare per più giorni nel “Lombardia Coop to Coop”  saranno tre diversi gruppi di soci Coop, uno per itinerario,  capitanati da una guida esperta di cammini. I supermercati di Lavena Ponte Tresa, di Varese, di Pavia, ma anche di Monza, Cassano d’Adda e Trezzo sull’Adda – solo per citarne alcuni –  diventeranno luoghi di accoglienza e ristoro per i “pellegrini”, ma anche di memoria storica del territorio attraverso la viva voce dei soci volontari, una testimonianza attuale di un’idea di sostenibilità che a Coop Lombardia appartiene da sempre e che nell’attività del cammino trova una delle sue più belle espressioni.  

Lombardia Coop to Coop

Ma perché “Lombardia Coop to Coop”?

Siamo abituati a camminare fin da piccoli e spesso lo si dà per scontato. Negli ultimi anni cresce la consapevolezza che fa comprendere quanto sia importante questa pratica: è uno degli ingredienti principali per raggiungere il benessere. Camminare è una scelta tanto semplice quanto rivoluzionaria. Abbatte steccati, consente di attraversare lentamente gli spazi e i territori, favorisce l’incontro. È il ponte l’immagine simbolo del cammino. Si confrontano culture, abitudini, tradizioni. Chi sceglie di percorrere i grandi cammini storici mette in moto una forte energia che rispetta l’ambiente. Il camminatore non inquina e porta con sé, nel suo zaino e nella sua bisaccia, tutto ciò che gli occorre per vivere. 

Lombardia Coop to Coop

Per il vicepresidente di Coop Lombardia, Alfredo De Bellis, «“Lombardia Coop to Coop è quindi molto più di un percorso, è un vero e proprio racconto del rapporto che lega Coop Lombardia ai suoi soci e al suo territorio e di come questo legame superi il confine del negozio. Si celebra con le bellezze paesaggistiche che da sempre Coop Lombardia tutela, si salda nella collaborazione storica con alcuni artigiani del gusto lombardi, per valorizzare insieme le tante eccellenze che offre la nostra regione. Non ultimo, “Lombardia Coop to Coop” rappresenta a pieno lo spirito che anima i soci volontari, infaticabili cooperatori e – alcuni di loro – veri e propri camminatori che hanno ispirato, dato forza e gambe a questo bellissimo progetto di cui siamo particolarmente orgogliosi.»

Lombardia Coop to Coop

In “Lombardia Coop to Coop” si pratica quindi la Sostenibilità ambientale e il camminare come forma di turismo lento, rispettoso dell’ambiente e dei delicati ecosistemi già stressati dalla frenesia urbana. Si promuove la sostenibilità culturale, scoperta e nella rivalutazione di un patrimonio artistico e paesaggistico di inestimabile valore. Senza scordare la sostenibilità sociale e lo stimolare occasioni di incontro tra persone, culture e sensibilità differenti accomunate dallo stesso patrimonio di valori. Tutto questo è “Lombardia Coop to Coop”. 

“Lombardia Coop to Coop” muoverà tanti passi in ognuna delle province valorizzando i cammini esistenti, i parchi, le aree naturalistiche, ma anche i percorsi urbani che tanto hanno da raccontare. Ci sarà spazio per la cultura, l’arte, la conoscenza dell’alimentazione, le pratiche salutari per stare meglio con il proprio corpo. 

Per questo camminare con Coop diventa una pratica rivoluzionaria.  

I cammini

La Via Francisca del Lucomagno – maggio 2022

Lombardia Coop to Coop

Il primo gruppo di pellegrini partirà sabato 14 maggio da Lavena Ponte Tresa per percorrere tutta la Via Francisca del Lucomagno fino a Pavia. 135 Km che attraversano due siti UNESCO, laghi, fiumi, navigli e parchi naturali. A fare da punto sosta per i pellegrini le Coop di Lavena Ponte Tresa, dove si partirà sabato 14 alle ore 11.15, e poi quelle di Varese e Busto Arsizio. Proprio in queste due ci saranno due momenti di presentazione della guida e del progetto Lombardia Coop to Coop, così come a Pavia il 21 maggio.

135 km con partenza da Lavena Ponte Tresa e arrivo a Pavia.

Tempo cammino: Otto giorni e sette notti.

Punti vendita: Lavena PT, Varese, Busto Arsizio, Pavia.

 

Il Canale Villoresi – luglio 2022 

Lombardia Coop to Coop

Il secondo gruppo di pellegrini camminerà seguendo il lento scorrere del Canale Villoresi per una tre giorni di marcia in piena estate.

Circa 50 km da Busto Arsizio a Monza

Tempo cammino: tre giorni e due notti.

Punti vendita 6: Busto Arsizio, Arconate, Busto Garolfo, Parabiago, Muggio, Monza.

Il Naviglio della Martesana – settembre 2022

Lombardia Coop to Coop

Diversi beni artistici e storici, fra cui la testimonianza culturale e industriale del villaggio di Crespi D’Adda, per questo cammino ad un passo dalla metropoli milanese eppure così immerso in ritmi d’altri tempi.

Circa 40 km da da Milano e Trezzo d’Adda

Tempo cammino: tre giorni e due notti.

Punti vendita 4: Milano Palmanova, Gorgonzola, Cassano d’Adda, Trezzo d’Adda.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore