Quantcast

Verbano e dintorni: dove ammirare le più belle fioriture primaverili

trenord discovery train

Dal Lago Maggiore al Ceresio, dai parchi delle grandi città ai giardini delle dimore storiche.

Queste settimane sono il momento migliore per andare alla ricerca di fioriture suggestive e fare il pieno con i colori e le sfumature che la stagione primaverile regala.

Sul Verbano sono tanti i luoghi che si possono ammirare in questo periodo: hanno già aperto al pubblico gli splendidi giardini di Villa Taranto e quelli delle Isole Borromeo (l’Isola Madre, un parco botanico unico e originale, nel cuore del Lago Maggiore e l’Isola Bella ritenuta uno dei giardini più belli al mondo), il parco di Villa Pallavicino ma anche la Rocca di Angera che ormai da diversi anni custodisce al suo interno il giardino medievale che ha molto da raccontare su piante, erbe e fiori.

Azalee in fiore e tulipani, maggio a Villa Taranto è un’esplosione di colori

Per chi vuole approfittarne per una gita fuori porta consigliamo l’Oasi Zegna, in provincia di Biella, dove in questi giorni si può ammirare uno degli spettacoli più suggestivi che quest’area verde regala ogni anno ai suoi visitatori, la fioritura della Conca dei Rododendri.

La straordinaria fioritura della Conca dei Rododendri all’Oasi Zegna

Chi ama bellezza, arte e storia, può trovare ispirazione anche tra i beni del Fai. Sono tante le dimore e le ville del Fondo per l’Ambiente che hanno riaperto le porte ai visitatori con la bella stagione (da Villa Panza a Varese a Villa del Balbianello sul Lario), ma se proprio cercate una fioritura particolare da ammirare e fotografare vi consigliamo un salto a Villa Della Porta Bozzolo dove si può ammirare un meraviglioso roseto che conserva oltre cinquecento varietà di rose antiche.

Villa della Porta Bozzolo, la “casa di delizia“ nata per amore

Altri itinerari alla ricerca di alberi in fiore ci portano sul Lago di Como, a Villa Carlotta, regno di camelie ed azalee o a Villa Olmo, la perla della città di Como.

Un giorno o un weekend a Como? Il Comune racconta cosa vedere in città

di mariacarla.cebrelli@varesenews.it
Pubblicato il 19 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore