Quantcast

Fine settimana incerto tra pioggia e sole

Secondo il Centro Geofisico Prealpino in arrivo un lieve miglioramento ma lunedì è attesa una nuova perturbazione

Meteo

Venerdì la pioggia ha salutato l’inizio del weekend ma non scoraggiatevi perché la perturbazione atlantica che transita oggi sul Nord Italia con piogge lungo i rilievi si esaurirà nel fine settimana con un temporaneo miglioramento con risalita dell’alta pressione dal Mediterraneo.  Secondo il Centro Geofisico Prealpino  lunedì è attesa una nuova perturbazione.

Venerdì giornata grigia, cielo coperto con piogge sparse, moderate e continue lungo i rilievi tra Verbano e Orobie mentre sulla pianura padana le piogge saranno solo deboli e intermittenti. Neve sulle Alpi oltre 2500 m. Poca escursione tra temperature massime e minime. Foschia.

Sabato al mattino variabile con nuvole e piogge residue in allontanamento verso Est, che potranno interessare ancora Bergamasco, Bresciano e Mantovano. Via via soleggiato a partire da Alpi, Prealpi, Piemonte e Lombardia occidentale. Temperature massime in rialzo.

Domenica in parte soleggiato con nuvole irregolari, più estese verso sera sul Piemonte e la Lombardia occidentale. Asciutto.

Tendenza per l’inizio della prossima settimana prevede Lunedì 26 Ottobre: cielo coperto con piogge, localmente intense a ridosso dei rilievi. Calo del limite delle nevicate verso 1800 m. Martedì 27 Ottobre: soleggiato con residua nuvolosità sulla Lombardia orientale.

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore