Quantcast

Brissago riattiva la spesa a domicilio per anziani e persone fragili

La ripresa del servizio è stata decisa anche in previsione di un nuovo lockdown generalizzato

Per contenere l’aumento di contagi da coronavirus della seconda ondata, il municipio d’oltreconfine, ha riattivato il servizio di spesa a domicilio per anziani e persone colpite da gravi patologie: dalle 8 alle 16, dal lunedì al venerdì. Le ordinazioni vanno fatte telefonicamente alla cancelleria comunale (091 786 81 60) entro le 10 di ogni giorno. È anche un modo di tutelare i negozi del paese dalla concorrenza del frontalierato della spesa verso Cannobio, ripreso dopo la riapertura dei negozi.

La ripresa del servizio di spesa a domicilio è stata decisa anche in previsione di un nuovo, temuto anche nella Svizzera italiana, lockdown generalizzato come quello della scorsa primavera.

È possibile recarsi ancora in cancelleria per il rilascio di certificati e altri documenti, previa l’adozione delle misure precauzionali: mascherina e disinfezione delle mani.

di info@ossolanews.it
Pubblicato il 30 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore