Quantcast

Laghi sicuri, protocolli d’intesa per i comuni di Angera, Laveno Mombello e Ispra 

Al Palazzo di Governo a Varese, i sindaci Alessandro Paladini Molgora e Luca Santagostino – alla prima uscita pubblica in fascia tricolore – hanno siglato i protocolli insieme al prefetto Dario Caputo

Generico 2018

Sottoscritti oggi, venerdì 2 ottobre, i protocolli d’intesa per il progetto “Laghi Sicuri” con i comuni di Angera, Laveno Mombello e Ispra uniti sulla “costa est” del Maggiore contro contraffazione e abusivismo commerciale.

In mattinata, i sindaci Alessandro Paladini Molgora e il neoeletto Luca Santagostino – alla prima uscita pubblica in fascia tricolore – si sono recati al Palazzo di Governo a Varese dove hanno siglato i protocolli insieme al prefetto Dario Caputo.

L’iniziativa, cui a breve aderirà anche Ispra, rientra tra le attività promosse dal Ministero dell’Interno per quanto riguarda la prevenzione e il contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione nel territorio dei maggiori laghi italiani.

«Grazie alla nuova body-cam e alle nuove telecamere – commenta Alessandro Molgora, il primo cittadino angerese -, la nostra polizia locale sarà più facilmente in grado di evitare spiacevoli contestazioni e situazioni sgradevoli presenti sul territorio, come pescatori di frodo o l’abbandono dei rifiuti».

Con i protocolli d’intesa stipulati, vengono infatti disciplinati gli impegni assunti per l’attuazione delle singole progettualità programmate, quali servizi mirati di prevenzione, controllo e monitoraggio, per la cui realizzazione i comuni aderenti riceveranno contributi erogati dal Ministro dell’Interno fino a un massimo di 20mila euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore