Quantcast

A Cannobio le riprese del film sul “Monte Verità’”

La cittadina italiana è stata scelta perché, al contrario di Ascona, ha conservato il nucleo storico com’era agli inizi del secolo scorso

Sta prendendo forma, a Cannobio, il film “Monte Verità”, la pellicola di produzione svizzero tedesca diretta da Stefan Jaeger. Le riprese sono in corso da giorni in diversi punti del territorio Comunale. Questa mattina il set era in borgo. La scelta della città italiana di confine, fanno sapere dalla produzione, è caduta su Cannobio perché, al contrario di Ascona, ha conservato il nucleo storico com’era agli inizi del secolo scorso, nel 1906, quando Anna, la protagonista del film, lascia Vienna in cerca di un clima più mite per la sua asma e incontra la comunità di naturisti del monte Verità. I “balabiott” come li avevano ribattezzati popolarmente gli asconesi dell’epoca perché praticavano il nudismo.

“È per noi motivo di orgoglio offrire il nostro territorio come set cinematografico, credo sia la prima volta”, ha detto il sindaco Gianmaria Minazzi incontrando i giornalisti al Teatro Nuovo insieme a parte dello staff e agli assessori Katia Manfredi (Turismo) e Valeria Merola (Ambiente). “Per noi – ha proseguito – Ascona è un po’ come casa nostra, ci lavorano molti cannobiesi come frontalieri”. “Saremo lieti di offrire ospitalità ad altre produzioni cinematografiche o televisive”, ha concluso.

“È un invito che cogliamo al volo – è intervento Paolo Manera, direttore della Film Commission Piemonte -. Siamo reduci dalle riprese della fiction Rai “La Fuggitiva” a Verbania e abbiamo altri progetti. Una produzione cinematografica movimenta posti di lavoro: alberghi, ristoranti, ecc. ed ha importanti ricadute economiche sul territorio”.

di info@ossolanews.it
Pubblicato il 17 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore