Quantcast

Il prestito digitale arriva alla biblioteca di Arona

Si tratta del nuovo servizio Medialibrary avviato dal Bant (il sistema delle Biblioteche associate Novarese e Ticino), che integra le collezioni cartacee con una nuova raccolta di materiale digitale

Libri generica

I libri in carta hanno sempre il loro fascino, ma gli utenti della biblioteca comunale di Arona avranno a disposizione anche e-book, giornali e riviste digitali.

Si tratta del nuovo servizio Medialibrary avviato dal Bant (il sistema delle Biblioteche associate Novarese e Ticino), che prevede per ogni biblioteca che ne fa parte l’integrazione di un catalogo digitale in aggiunta alle collezioni cartacee. Oltre ai libri si potranno consultare anche giornali e riviste grazie al servizio di edicola digitale.

Gli utenti potranno utilizzare il servizio grazie alle credenziali già in loro possesso. L’edicola digitale si potrà consultare da telefono, tablet o pc, e ogni utente avrà la possibilità di scaricare fino a tre e-book al mese. Col tempo si aggiungeranno al catalogo sempre più materiali, compresi file audio e video.

«Per gli utenti della biblioteca civica – commenta Chiara Autunno, assessore alla cultura di Arona – questo significa poter usufruire di tanti servizi aggiuntivi e innovativi che rispondono alle esigenze di un’utenza che, soprattutto durante questo ultimo periodo, ha imparato a sfruttare risorse tecnologiche. A breve inaugureremo la nuova biblioteca che riaprirà i battenti in Piazza San Graziano, ma nell’attesa, iscriversi alla biblioteca di Arona è facile e gratuito e permette di sfruttare la maggior parte dei servizi offerti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore