Quantcast

Benemerenza per le sarte sestesi

"Siamo partite con una chiamata che finiva con un “attiviamoci” e ora siamo a una distribuzione di circa 4mila mascherine" raccontano le ideatrici delle Mascherine per Sesto che lo scorso 11 maggio hanno ricevuto la benemerenza da parte delle Protezione Civile

mascherine per sesto

Attestato di benemerenza per le sarte sestesi. Grandi protagoniste della quarantena sulla sponda lombarda del fiume Ticino, il gruppo di volontarie e volontari, impegnato negli scorsi mesi a realizzare e distribuire gratuitamente le mascherine anti-Covid, ha infatti ricevuto lo scorso 11 maggio l’attestato di benemerenza da parte della Protezione Civile.

«Siamo partite con una chiamata che finiva con un “attiviamoci” – raccontano le ideatrici Alessandra, Emanuela e Lucia -, e ora siamo a una distribuzione di circa 4mila mascherine, prodotte con il coinvolgimento di più di trenta persone tra sarte, sarti, tagliatrici e aiutanti. Leggiamo questa esperienza come un messaggio di speranza perché è la dimostrazione che alle volte basta la buona volontà per far partire qualcosa, quando il “terreno” è fertile».

Come ribadito dalle sarte sulla propria pagina facebook, il progetto “mascherine” ha riscosso grande successo durante l’emergenza sanitaria anche grazie all’impegno di altre associazioni, fra cui le mascherine del sorriso, che in parallelo o in collaborazione hanno dato un contributo alla comunità sestese, “pronta come la paglia a essere accesa da una piccola scintilla”.

«Non ci aspettavamo certo di ricevere quest’attestato di benemerenza – commentano infine – Ne siamo state felicissime. Il merito è principalmente delle sarte coinvolte, e i sarti, visto che ne abbiamo anche un uomo, perché senza di loro non avremmo potuto fare nulla. Tutte sono state felici di poter fare del bene mettendo a servizio della comunità le proprie capacità e anche questo ci sembra un bel messaggio in questo tempo di ripresa. Come ha detto una di loro “la soddisfazione di lavorare per il bene comune è come un abbraccio che tanto ci manca”».

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Maggio 2020
Leggi i commenti

Foto

Benemerenza per le sarte sestesi 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore