Quantcast

Terzo caso di positività e 10mila euro raccolti per far fronte all’emergenza

Nuovo tampone positivo a Taino dove le donazioni dei cittadini utili a contrastare il coronavirus sfiorano quota 11mila euro

comune di taino

Nuovo caso di positività al Covid-19 a Taino. A renderlo noto è come sempre il primo cittadino Stefano Ghiringhelli tramite una letterata rivolta alla cittadinanza. Per Taino, comune sulle colline del basso Verbano, si tratta del terzo caso di contagio, l’ultimo era stato registrato lo scorso 5 aprile.

«Vi scrivo queste righe per comunicarvi che sono appena stato informato dalle autorità sanitarie che nel nostro comune è stata riscontrata la presenza di una terza persona positiva al coronavirus – spiega Ghiringhelli -. Seguo costantemente la situazione clinica dei nostri concittadini affetti da coronavirus, le autorità sanitaria hanno predisposto l’attuazione dei protocolli per la ricerca dei contatti diretti dei nostri cittadini».

Per far fronte all’emergenza coronavirus, anche l’amministrazione tainese, come altri paesi del basso Verbano, ha avviato una raccolta di donazioni, il cui ricavato andrà ad incrementare il fondo per acquisti di beni alimentari e sanitari utili a far fronte all’emergenza coronavirus. In meno di una settimana la cifra raggiunta dalle donazioni supera i 10mila euro.

«Cari Tainesi – scrive Ghiringhelli in una seconda lettera pubblica oggi, giovedì 9- lo scorso 2 di aprile insieme alle mascherine i nostri volontari vi hanno consegnato una mia lettera in cui vi chiedevo, ognuno in base alla propria disponibilità, di donare anche piccole somme per poter incrementare il fondo che lo stato centrale ha destinato al nostro comune. Come al solito Taino non si è fatto attendere, ha risposto e ha risposto in modo assolutamente straordinario, la cifra raccolta fino ad oggi fa capire quanto i Tainesi tengano alla propria comunità».

«Il percorso che ci aspetta per tornare alla normalità, però, è ancora molto lungo e pieno di insidie – conclude il primo cittadino -. Per non lasciare indietro nessuno abbiamo bisogno che tutti facciano la propria parte. Mai come in questo periodo abbiamo capito che il mondo può stravolgersi in pochissime ore e chi si riteneva al sicuro improvvisamente si ritrova in difficoltà. Oggi più che mai serve l’aiuto di tutti».

I dati delle donazioni per l’emergenza coronavirus

DATA INC/GG INC. TOT N° Donazioni
03-apr 5.550,00 5.550,00 18
06-apr 2.690,00 8.240,00 16
07-apr 1.415,00 9.655,00 13
08-apr 970,00 10.625,00 6
09-apr 200,00 10.825,00 2

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore