Quantcast

Raccolte centomila firme per l’Alpe Devero, sabato l’evento online

L'evento sarà l'occasione per informare sul progetto di comprensorio turistico e sciistico infrastrutturato che minaccia l'integrità delle aree protette del parco

I colori dell\'autunno all\'Alpe Devero

La petizione “Salviamo l’Alpe Devero” ha raggiunto le centomila firme e il Comitato Tutela Devero ha deciso di festeggiare con un evento su Facebook. L’evento online sarà l’occasione per informare e riflettere su “Avvicinare le Montagne”, il progetto di comprensorio turistico e sciistico infrastrutturato che minaccia l’integrità delle aree protette del Parco Alpe Veglia e Devero e del relativo Sito europeo Natura 2000.

Sono numerosi e autorevoli gli ospiti chiamati a raccolta dal Comitato, non solo per illustrare i motivi di contrarietà ad “Avvicinare le Montagne”, ma anche per ragionare su proposte alternative di sviluppo e fruizione degli spazi alpini, in un’epoca di allarmanti cambiamenti climatici ed economici che non possono più essere ignorati.

Parteciperanno all’evento:
Vincenzo Torti, Presidente del CAI;
Vittorio Cogliati Dezza, già Presidente Nazionale di Legambiente;
Andrea Ratti, imprenditore;
Domenico Finiguerra, del Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio;
Rossella Muroni, Deputata, Vicepresidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici della Camera;
Piero Vallenzasca, Presidente di Italia Nostra VCO;
Sarah di Sabato, Consigliera Regionale presso la Regione Piemonte;
Federico Nogara, già funzionario dell’Unione Europea – Progetti LIFE;
Emanuela Beacco, Avvocato;
Vanda Bonardo, Presidente della CIPRA;
Marzio Marzorati, Presidente del Parco Nord Milano;
Giorgio Daidola, docente dell’Università di Trento e maestro di sci;
Enrico Camanni, giornalista, scrittore e alpinista;
Claudio Cavalli, scrittore e regista;
Gigi Bellaria, bioarchitetto;
Lorenzo Cremonesi, giornalista del Corriere della Sera;
Paolo Paci, direttore della rivista Meridiani Montagne;
Susanne Mayer, guida escursionistica;
Iris Kürschner, scrittrice e giornalista;
Andrea Bocchiola, psicanalista e alpinista emerito del CAI;
Michele Galmarini, gestore del rifugio CAI “Enrico Castiglioni” presso l’Alpe Devero
Introdurrà gli interventi Matteo Castella, del Comitato Tutela Devero.

Per assistere all’evento, sarà sufficiente collegarsi al sito https://www.facebook.com/comitatotuteladevero/
La registrazione integrale del live Facebook rimarrà disponibile per la visione in differita anche a evento concluso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore