Quantcast

La Comunità di Sant’Eusebio saluta don Giuseppe Cadonà

Una rappresentazione teatrale dei ragazzi dell'oratorio e la Messa all'aperto per salutare il parroco, molto amato dai più giovani (ma non solo), trasferito a Luino

La Comunità di Sant'Eusebio saluta don Giuseppe Cadonà

Un doppio, sentito e partecipato saluto a don Giuseppe Cadonà, il 33enne parroco che dalla Comunità Pastorale di Sant’Eusebio è stato trasferito a Luino.

I “suoi” ragazzi dell’oratorio, i giovani della Pastorale Giovanile che ha seguito nei sei anni di servizio tra Casciago, Morosolo, Luvinate e Barasso lo hanno voluto salutare con una vera e propria rappresentazione teatrale sulla falsa riga del Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry.

Una serata quella di sabato 13 settembre che ha visto sul palco allestito sul prato davanti alla chiesetta di Sant’Eusebio i ragazzi e le ragazze che hanno accompagnato il cammino di don Giuseppe in questi anni, proponendo in chiave ironica, e amichevole il rapporto umano che si è creato tra loro e il don, punto di riferimento spirituale, ma non solo, per tantissimi giovani e giovanissimi: «Abbiamo voluto salutarlo riproponendo in chiave “teatrale” le modalità giocose e poco istituzionali, ma che si sono dimostrate metodologie efficaci e alternative per far riscoprire la parola di Gesù – spiegano i ragazzi -. Si è creata una relazione intensa tra pari, coi giovani, i più piccoli e gli adulti. Ne è nato un dialogo profondo, un rapporto vissuto in modo anticonformista e non convenzionale, che ci è sembrato perfetto da riproporre sulla falsa riga del Piccolo Principe. Siamo stati tutti “addomesticati” dal nostro “Principrete” don Giuseppe, sia noi che lui. La sua impronta rimarrà, attraverso il gioco e la rappresentazione teatrale abbiamo voluto mandargli un messaggio di grazie e in generale un augurio per il cammino di ogni singolo che don Giuseppe ha incontrato in questi anni».

Domenica sempre sul Pratone di Sant’Eusebio, allestito con sedie e altare all’aperto, complice la bellissima giornata, si è tenuta la Messa di saluto per don Giuseppe, alla quale hanno partecipato tantissimi fedeli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore