Quantcast

Lezione d’arte nelle chiese di Luino

Il professor Spiriti, critico d'arte e docente all'Università dell'Insubria ha guidato un gruppo alla scoperta delle chiese della Parrocchia SS. Pietro e Paolo

chiesa luino madonna del carmine

Visita guidata sabato 9 luglio alle Chiese della Parrocchia SS. Pietro e Paolo di Luino.

L’accompagnamento critico è stato tenuto dal prof. Andrea Spiriti, docente di Storia dell’ Arte Moderna presso l’Università degli Studi dell’ Insubria di Varese e delegato del Magnifico Rettore prof. Alberto Coen Porisini per i Beni Culturali.

Dopo l’ introduzione del portavoce degli Amici del Liceo “Sereni ” di Luino, Alessandro Franzetti e i saluti dell’assessore Alessandra Miglio, in rappresentanza del Comune di Luino e di Nunzio Mancuso, presidente degli Amici del Liceo, la visita è iniziata dalla Chiesa Prepositurale dei SS. Pietro e Paolo per proseguire alla Chiesa di San Giuseppe.

Il gruppo, molto attento e partecipe alla lectio magistralis del prof. Spiriti, si è poi diretto verso il Santuario della Madonna del Carmine di Luino, Chiesa penitenziale giubilare, per poi proseguire verso l’ antica parrocchiale di Luino, la Chiesa di San Pietro in Campagna, sormontata da un magnifico campanile romanico.

Il prof. Spiriti ha enucleato tutti gli aspetti degli edifici di culto luinesi, tra cui gli elementi architettonici e pittorici, infarcendo la sua interessantissima galoppata culturale con aneddoti curiosi.

Ha tratteggiato la figura del martire San Felicissimo, le cui reliquie furono deposte in prepositurale dal card. Idelfonso Schuster e ha affermato che gli affreschi di San Pietro in Campagna non sono né di Bernardino Luini né della sua scuola, ma che questa è solo una teoria errata formulata nell’ ottocento.

Il prevosto di Luino, don Sergio Zambenetti, ha ringraziato i partecipanti e l’illustre guida, il prof. Spiriti, che è attualmente uno dei maggiori storici dell’arte d’Italia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Luglio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore