Quantcast

Filippo Ganna scatenato: vittoria nel prologo del Giro di Provenza

Il campione verbanese domina la prima giornata della corsa a tappe francese: è il secondo successo in pochi giorni dopo la crono dell'Etoile de Besseges

filippo ganna ciclismo ineos grenadier cronometro 2022

Inizio di stagione eccellente per Filippo Ganna: il campione olimpico di Vignone, che nei giorni scorsi aveva vinto la cronometro della Etoile de Besseges, ha bissato immediatamente quel successo imponendosi anche nel prologo del Giro di Provenza, sempre sulle strade francesi (nella città di Berre l’Étange).

Ganna, 25 anni, ha confermato la sua superiorità nelle prove contro il tempo infliggendo in 7,1 chilometri un distacco di 12″ al secondo classificato, il britannico Ethan Hayter, compagno di “SuperPippo” nella Ineos Grenadier. Terzo lo svedese Ludvigsson (Groupama-FdJ), quarto l’altro azzurro Samuele Battistella dell’Astana a 15″, al pari di Latour e subito davanti ad Alaphilippe. (foto Ineos-Grenadier)

La gara provenzale, dopo il prologo odierno, proseguirà con tre tappe per concludersi domenica 13 febbraio: la prima per velocisti, la seconda con possibilità di fuga, la terza di montagna. Con il successo colto a Berre, Ganna ha ottenuto la 18a vittoria da professionista su strada; la prima risale al 2019 e avvenne proprio come oggi nel prologo del “Provenza”.

«Ritornare al Giro di Provenza e vincere di nuovo è davvero bello visto che avevo ottenuto proprio qui la mia prima vittoria per una squadra del World Tour. Ed è bello anche ottenere un secondo successo dopo pochi giorni, è un ottimo inizio di stagione. Ora guardiamo alle prossime tappe per migliorare e lavorare insieme alla squadra: incrociamo le dita. Domani intanto sarà una tappa dura se ci sarà il vento; cercheremo di essere pronti».

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 10 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore