Quantcast

Uisp Varese torna a canestro tra novità e vecchie glorie

I risultati e la situazione dopo le prime partite del campionato senior, tornato alla grande con serie A e B

basket uisp

La Pallacanestro Uisp Varese è tornata! Con le sue serie A e B, le vittorie, le sconfitte, le sfide e il fair play, quello sempre e comunque. Così come lo spirito da “sport per tutti”, dove quello che conta non è vincere il campionato, ma stare insieme e divertirsi. Ecco allora i riassunti dei due campionati, che ospiteremo su questa pagina per seguire quella che si sta rivelando una delle realtà di maggior successo tra le tante targate Uisp Varese.

SERIE A
Nel campionato di serie A Uisp si sono svolte le prime due giornate, e per ora l’unica formazione a punteggio pieno nel girone A sono i Besozzo Horses. Fulgor Somma vince a Varese su WoolVa di 13 punti, Bobbiate 66-65 sui Travedona Pirates. Giubiano Pigs vincente 64-48 nel derby cittadino con Aqua Elite. Varano è ancora a zero punti, dopo aver perso sul campo del Deportivo, che battuto però poi da Besozzo.
Nel girone B due su due per Montello Young, mentre Ottica Nidoli e Cassano Magnago sono a una sola vittoria. Clivio, dopo aver perso all’esordio con il Montello, non ha giocato nella seconda giornata. Ancora a secco il Fuco e l’Aurora Boosters Vedano, oltre a Velate che perde in volata sul campo di Albizzate 63-61.

Nel raggruppamento C, 2-0 per il trio Gerenzano, Origgio e Tradate. Ottimo avvio di stagione per la No Look, Airoldi e Bst. Borsano ed Orange Five, in compagnia di Fagnano e Irish Venegono seguono in classifica. Chiudono i comaschi di Rovello Porro e i varesotti di Vengono e Tradate, troppo poco concrete in fase realizzativa.
Nel girone D vittoria per Appiano e San Giovanni Bosco, che hanno la meglio su Guanzate e Kaire Sport. Con una vittoria ci sono la Polisportiva Senna Comasco e La Sezione. Antoniana Como è ancora alla ricerca della prima vittoria (dopo il ko interno con Appiano per 48-74), 0-2 per il duo Guanzate e Master’Hounds che hanno perso le loro gare, pur dando buoni segnali complessivi.

SERIE B
Nel girone A vittoria per Borgomanero, che espugna il campo degli Svassi Monate. Quelli del Lago batte il Road Kings Gallarate. Bene anche Ornavando Magic, che a Cimbro supera i Vikings Vergiate, ma è Castelletto a festeggiare, grazie al 74-61 interno ai danni del Basket School Sesto Calende.
Nel girone B Level Up Cameri, corsaro ad Inveruno sul Soi, ko per 50-64. Basket Mastini vince su San Vittore Olona 78-76, mentre Vanzaghello fa sua la sfida con Trecate. Aurora a bersaglio sul Basket Club, e Cuggiono perde al fotofinish con il Gs Cameri Basket, che prevale di 1 con un canestro a 2 secondi dalla fine.

Nel girone C vittoria interna del Busto Springers, 81-74 sui Vikingar Cislago. Stealers Busto 53-44 nel derby cittadino con l’Antoniano.
Girone D: netta vittoria di Senna sul Montello. Bene anche l’Old Style, che vince con quasi 20 punti di scarto sulla Cuassese. Orma Masnago vincente con un netto 69-45 sul campo dell’Osteria degli Angeli Besano. Bizzozero prevale sul Tavernerio per 61-53.

SPECIALE UISP – Tutti gli articoli su VareseNews

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 27 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore